Football Americano: gli Eagles Salerno nel girone B del campionato Nazionale Cif 9

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Gli Eagles, squadra di football americano di Salerno, finalmente conoscono gli avversari che dovranno affrontare nell’arco del 2017 per la corsa ai playoff. Assieme alle aquile, nel girone B della divisione Sud della competizione nazionale, ci saranno i Delfini Taranto, i Navy Seal Bari, i Briganti Napoli e Rebels Castel San Giorgio. Gli Eagles dovranno quindi contendere la post season a squadre che ben hanno figurato lo scorso anno quali Taranto e Napoli e fare attenzione alle due “mine vaganti” Bari e Castel San Giorgio, all’esordio nella competizione tricolore. Sarà quindi un banco di prova interessante per la squadra di patron D’Amato che ha voluto dare un nuovo volto alla squadra grazie all’apporto dei tecnici, tutti ex Seagulls, Sciumanò, Melloni e Gualandi.

Aspetto fondamentale sul quale sta lavorando il coaching staff è la linea d’attacco e di difesa, visto la “corrente alternata” con cui a giocato lo scorso anno, soprattutto per la scarsa esperienza degli atleti di peso. Tra le linee reduci dal loro esordio sul rettangolo verde bene hanno figurato Giovanni Ferrara (DL) e Alessandro Di Florio (OL).  “Fondamentale per il mio arrivo in squadra – ha spiegato Ferrara – è stato il progetto fortemente voluto dal presidente, di presentare questo sport nelle scuole della nostra provincia.  Questo sarà il mio secondo campionato ed ho avuto più tempo per prepararmi sia tecnicamente che fisicamente grazie ai coach della squadra. L’unico obiettivo individuale è quello di tenermi stretto un ruolo da line-man di difesa invece per la squadra, come dice il presidente, l’unico obiettivo è divertirsi e vincere”.




Giovanissimo e dalle “misure” impressionanti Di Florio ha deciso di indossare casco e paraspalle dopo aver praticato arti marziali, discipline che lo hanno aiutato molto per ambientarsi nel campo da football: “Per la prima volta  mi sono cimentato in uno sport di squadra – racconta – trascinato dal veterano Ivan Bucci. E stato straordinario riuscire a mettere nella pratica del football la stessa tenacia e tecnica imposta dalle discipline marziali, il tutto per aiutare e proteggere i compagni dell’attacco”.

A fare un’analisi delle potenzialità degli Eagles è stato invece il veterano Fulvio Marra: “Posso affermare con certezza – dice –  che la nostra rinascita è stata una scommessa fatta con la consapevolezza di vittoria. Il motivo risiedeva e risiede tutt’ora, nelle promesse fatte dal patron D’Amato, il quale, sicuro della propria serietà e dedizione alla squadra, non ha smentito neanche per un momento la parola data. Credo che quest’anno sarà un anno difficilissimo.

Tanti impegni e tanti inconvenienti si stanno susseguendo di continuo ma, forte di tutti gli insegnamenti impartiti da coloro a cui sono più legato (D’Amato, Greco, Esposito, Sciumanò, Fiore e Cusati), fisico e salute permettendo, continuerò a dedicarmi anima e corpo a questa squadra. Non ho nemmeno una decina di anni di football sulle spalle e mi ritrovo ad essere considerato uno dei “veterani”; pertanto, il mio unico vero obiettivo per l’anno 2017 è verso quelli che, ad oggi, sono i veri Eagles Salerno, i nati e cresciuti sotto il segno delle “Aquile”, quelli delle “partite maschie” (così come ci intendiamo noi!): Marino, Ricco, De Sio, Carrella, Galdi, Autuori, i fratelli Ronga, Iagulli, Buldo. Ho il dovere di essere da esempio, di essere il loro sostegno e di fare tutto il possibile per vincere il campionato”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.