Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola sabato 28 gennaio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna-stampa-salernoEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

 

Multe rispedite a chi ha già pagato. Salerno: smarrite le ricevute delle contravvenzioni del 2012, inviati di nuovo tutti gli avvisi. Soget sotto accusa per le cartelle Tarsu. Caos tributi anche a Eboli e Capaccio

Di lato: La tragedia. Ringhiera trafigge un anziano a Giovi.

Malati di gioco. Azzardo “online” tentazione crescente.

Se lo Stato biscazziere diventa alleato dell’imbattibile Mostro (di Enzo Casciello).

La foto notizia: Tra mercato e campionato. Maxi offerta del Benevento per Coda. Contatto Vigorito-Lotito,ilclub sannita vuole anche Improta. Cresce l’attesa per la gara di Verona: mille tifosi al seguito dei granata.

Di spalla: Politica. D’Attorre: «Noi l’alternativa al renzismo»

Legge elettorale. Pisapia e Alfano bocciano i listoni con il Pd.

L’analisi. L’era Trump e le inquietudini della storia (di Giuseppe Foscari)

Taglio basso: Commercio e Turismo. In mostra le opere di Leonardo. L’evento accompagnerà la prossima edizione di Luci d’artista

Spettacoli. Al Delle Arti l’umorismo tamarro degli Arteteca

I box in alto: Scafati, sciolto il Consiglio per camorra.

Lo scontro con la UE. Padoan alzala voce e sfida l’Europa su conti e debito.

 

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

 

Camorra in Comune. La scure del Consiglio dei Ministri: l’Ente sciolto per infiltrazioni. Aliberti si difende e prepara il ricorso: «Il crimine sempre distante». Scafati. Lunedì la nomina dei commissari che guideranno la città almeno fino al 2019.

Di spalla: Salerno. Anziano infilzato. Tragedia a Giovi.

A centro pagina: Don Nunzio “salva” 2 milioni. Salerno. Confiscati 4 immobili e le donazioni degli armatori a Scarano

Salerno. Soget e appalti. La Commissione va in pressing

Di lato: Salernitana. La vigilia. Gli ultras caricano: «Verona, rieccoci». Rebus Donnarumma.

Taglio basso: Pagani. La vedova di Torre vittima di una truffa. Malviventi in manette .

Sanità. Dirigente Asl arrestato per i favori agli amici: c’è la grazia dei giudici

Nocera Inferiore. Allarme meningite. Grave una 67enne

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

 

Giustizia, il giorno dei veleni. Oggi l’inaugurazione dell’anno giudiziario. La protesta dell’Anm, avvocati sulle barricate. Caos e ritardi: dall’innocente condannato agli atti fermi per una firma.

Ed ancora: Scarano perde il suo tesoro confiscati quattro milioni. L’inchiesta. Ma i magistrati dicono no all’obbligo di dimora per il monsignore.

A centro pagina: Stillicidio meningite altro caso: donna grave. È in rianimazione a Nocera. I medici: «Niente psicosi non è un ceppo infettivo». Quarto malato dall’inizio del 2017: «Non è allarme».

La tragedia. Lavora nell’orto muore trafitto dalla ringhiera.

La foto notizia: L’iniziativa. Gioco d’azzardo, stretta sulle sale slot.

Di lato: Scafati, il Governo scioglie il Comune «Patto clan e politica». La decisione dopo il commissariamento. Nel dossier le accuse al «sistema Aliberti»: voto di scambio, appalti truccati e corruzione.

La strategia. Su Fb la rabbia dell’ex sindaco: «Non mi piego, darò battaglia»

Le nomine. Consorzio Asi, ecco i consiglieri

Taglio basso: Bollini si copre, Donnarumma verso la panchina. Vigilia della sfida di Verona, il tecnico pensa a un 4-4-2 con Improta jolly

Il commento. Terracciano, sindrome Bodini

I box in alto: La memoria. GLI EROI DEI LAGER MEDAGLIE D’ONORE.

Il teatro. MANIACI D’AMORE ANGELI SOCIAL E FRAGILI.

La musica. NOTE DALLE PARROCCHIE LE CORALI IN SCENA

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

 

 

A Salerno comanda il boss D’Agostino. A Pagani il clan Petrosino D’Auria-Fezza. Ad Agropoli i Marotta e i Fabbrocino. La relazione della Dia fotografa lo stato malavitoso di Salerno e Provincia. Il porto nel mirino del boss Tamarisco.

I box in alto: Camorra l’onta di Scafati. Il Consiglio dei Ministri scioglie l’assise Comunale. Si chiude in maniera ingloriosa l’era Aliberti.

Di lato: Verde e manutenzione al vaglio del Pm Guarriello. Un appalto bloccato e un fiume di soldi. Le 8 coop sociali nel mirino della Procura. Gli affidamenti del Comune vanno avanti da anni per affidamenti diretti. La gara indetta ma mai completata. Il sindaco cambia il presidente Micillo.

A centro pagina: Salerno. A Giovi anziano muore trafitto da una ringhiera.

Salerno. La Cisl chiede il sequestro dell’Ideal Standard.

Taglio basso: Caos a Vietri. Bagarre in consiglio spinte e urla: Benincasa isolato.

Tentano truffa alla vedova Torre il sindaco ucciso dai clan: presi. Sdegno a Pagani. Arrestati due napoletani.

 

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.