Derby: primo tempo granata avanti di rigore a Benevento, ma rosso Odjer

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Termina con la Salernitana in vantaggio 0-1 al Ciro Vigorito di Benevento il derby campano tra sanniti e granata. Match vivace dai primi minuti con capovolgimenti di fronte molto rapidi. Locali pericolosi con Ceravolo e Buzzegoli ma ospiti in vantaggio al 34’ per un fallo di Pezzi su Improta in area giallorossa. Rigore che Coda trasforma con freddezza. Ma la Salernitana si complica la vita rimanendo in dieci per un entrata killer di Odjer su Chibsah che Nasca sanziona con il rosso. Salernitana in dieci e Benevento ora proiettato a recuperare il derby.

Benevento – Salernitana è dunque il derby della svolta. I Sanniti arrivano all’appuntamento dopo due sconfitte consecutive. Due sconfitte consecutive anche per la Salernitana che però, a differenza degli avversari si trovano ora ad un punto dalla zona spareggi per non retrocedere. La lotta salvezza è sempre più serrata: il Pisa ha fermato la Spal, Vicenza e Cesena hanno mosso la classifica, la Pro Vercelli ha battuto la Ternana.

Bollini si gioca la panchina nel derby e per questa partita un pò per necessità, un pò per scelta propone un undici pieno zeppo di novità. In difesa recupera Bernardini che verrà affiancato da Tuia con Schiavi non al meglio che torna in panca e Mantovani infortunato che va in tribuna. Sugli esterni Perico a destra e l’adattato Bittante a sinistra al posto del diffidato Vitale con l’arduo compito di arginare il guizzante Ciciretti. A centrocampo rientra dalla squalifica Busellato che comporrà la diga mediana tutta muscoli insieme ai coloured Minala e Odjer al rientro dal primo minuto dopo un lungo infortunio. Attacco anomalo con Improta e Zito esterni a fare da stantuffi e Coda ariete centrale. Panchina per Donnarumma e Rosina , con quest’ultimo al centro di un vero e proprio giallo.

Non cambia Marco Baroni: sarà comunque 4-2-3-1 contro i campani, nonostante l’assenza di Ceravolo che parte dalla panchina. In porta c’è Cragno, con Venuti, Camporese, Lucioni e Pezzi in difesa. I due mediani sono i solidi  Chibsah e Del Pinto, mentre il trio Cissè-Buzzegoli-Ciciretti agisce alle spalle del recuperato Ceravolo. Arbito Nasca di Bari in un Ciro Vigorito pieno di tifosi giallorossi (8000) e con 800 supporters granata al seguito.

AGGIORNAMENTI US SALERNITANA 1919.IT


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.