Lega B, lascia Abodi. Si candida Lotito, ma patron deve lasciare Salernitana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il presidente della Lazio e proprietario della Salernitana, Claudio Lotito, si candida alla presidenza della Lega di serie B al posto del dimissionario Andrea Abodi. Se eletto Lotito dovrebbe lasciare le quote della Salernitana come da statuto e rinunciare ad essere rieletto consigliere per la Lega di A (vedi Spy Calcio del 16 marzo). La voce, confermata anche da alcuni presidenti della Lega cadetta in uscita dal consiglio di Lega B (al quale non partecipano Perugia, Benevento, Trapani e Latina), si è diffusa negli ultimi minuti in via Rosellini a Milano. Da quanto si apprende, nel corso di un Consiglio piuttosto acceso, sono contrapposte due diverse fazioni: da una parte quelli che avevano sostenuto il presidente Abodi nella sua corsa alla guida della Figc e dall’altra i suoi oppositori, guidati proprio da Claudio Lotito. Contro la candidatura di Lotito, il presidente del Frosinone Stirpe che si è dimesso dal consiglio di Lega. Nel primo pomeriggio Andrea Abodi, presidente uscente della Lega B, in via Rosellini per partecipare alla seduta della Fondazione per la Mutualità, ma che aveva deciso di non prendere parte ai lavori del Consiglio di Lega, aveva annunciato la sua decisione di non ricandidarsi alla guida della serie cadetta: “Diversi presidenti mi hanno chiesto di ripensarci e di tornare alla guida della Lega B, ma ho preso la mia decisione – ha detto. Nessuna inversione a U. Non cambio idea, sono una persona libera e coerente e mi sembra opportuno fare un passo indietro e a lato per il bene di questa Lega”. Abodi probabilmente avrà presto un incarico nel mondo del calcio, forse in un club. Per la presidenza della Lega di B si erano fatto i nomi anche di Sagramola e Paparesta, entrambi lotitiani.

Fonte Repubblica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.