Lavoro nero in alberghi e ristoranti dei picentini, il blitz

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Prosegue l’attività di vigilanza sul territorio dei funzionari dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Salerno mirata a contrastare le irregolarità nei rapporti di lavoro. Nella giornata di domenica 26 marzo, al termine di una attività di intelligence, due blitz ispettivi hanno interessato alcune strutture alberghiere e di ristorazione della Valle del Picentino. L’attività ha fatto riscontrare in una struttura la presenza di quattro lavoratori a nero, nell’altra ben 5 erano irregolari.

I controlli hanno riguardato anche una terza struttura dove i funzionari hanno rilevato la presenza di ben 18 lavoratori a nero. In totale nelle tre strutture ispezionate su un numero complessivo di 32 lavoratori ben 27 sono risultati irregolari dei quali, 25 completamente a nero. Coroposi gli importi delle sanzioni che ammontano a circa 45 mila euro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.