Vale la penna di_versar (Parole, vino e libertà)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Janara.
La porta è aperta e risente dell’umore del vento, della luce che si ritira pian piano, discreta, timorosa scomparendo dietro foglie ampie e reti fitte di mura e tronchi non vivi.
L’ombra si posa ora leggera, ora decisa e non protegge.
Deforma il silenzio, nasconde parole e dettagli accoglienti.
Nel petto di chi avanza di un passo e ride poi arretra di due, qualcosa stride.
Forte.
Morte.
L’ombra è quel che è. In te.
Muoio io ogni volta.
Due, otto, cento. Conto per farmi compagnia.
Le parole le lascio annegare in barattoli di acqua e sale e foglie bruciate da chi ha gridato per rabbia.
Il fuoco mi ricorda quel giorno di aprile ed una coperta, le mani danzanti ed i miei capelli sciolti.
La veste sul giaciglio di rametti raccolti ed erano come fiori.
Così mi pareva.
Bruciavo ed ero felice.
Piangevo.
Ora il pianto è nel ghigno stretto di una risata, mentre segno di spine e croci la mia pelle.
Nessuna rosa.
Un giorno arriveranno col nome dei loro figli sulla punta dei coltelli.
La porta è aperta, entrate.
Condannate: il ghigno che fu pianto per un giorno di sole, le croci su questo corpo già morto, i barattoli di niente
Ma il niente è uno spettro.
E prese me un giorno.
Questo grembo.
Rinnegai Dio.
La porta è aperta.
Non indugiate.
È solo follia.

 

Fatima Mutarelli

Mail: valelapennasi@gmail.com
Fb: Fatima Mutarelli (ragazza alla finestra)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.