Catania-Cavese, scontri tra i tifosi sul traghetto: 14enne in ospedale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Scontri tra tifosi del Catania e della Cavese agli imbarcaderi della Caronte & Tourist, a Messina, dove una pattuglia della polizia era impegnata in un servizio di controllo dei tifosi rossoblu in trasferta a Vibo Valentia, dove oggi si disputa l’incontro di calcio tra le due compagini che militano in Lega pro.

I sostenitori della Cavese erano diretti a Gela per la gare del campionato di serie D. Durante il lancio di oggetti tra i sostenitori delle due squadre una bomba carta è esplosa accanto al pulmino del tifosi campani e una scheggia ha raggiunto alla gamba una ragazza, trasportata in ospedale. Ai tifosi del Catania sono stati sequestrati mazze e altri oggetti contundenti e a questo punto gli ultras hanno reagito contro gli agenti. Alcuni tifosi sono stati denunciati.

VIDEO DA YOUTUBE

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Ma come amici e gemelli dei Napoletani che si combattono tra di loro, tifoserie che si fanno il saluto romano a vicenda, dovete fare il saluto Greko d’oriente, Roma é occidente

  2. Il problema è generale, quelli che diventano teppisti in gruppo sono quelli che nella vita di tutti i giorni sono incivili e creano problemi alla reciproca convivenza. Persone che si sentono superiori ed ispirate dalla violenza in ogni atteggiamento della vita, poi ci sono anche quelli plagiati o coinvolti per sbaglio ma questo è un altro discorso,ne siamo pieni in tutte le città.

  3. Onore ai Cavesi e Catanesi(rivali a noi irpini) che sono ultras veri
    Ah salernitano salutami i fascisti baresi e romani…BOYS ROMA ..TRADIZIONE E DISTINZIONE.. E TUTTA LA SUD ROMA SEMBRA FORZA NUOVA

  4. Perché secondo la tua piccola e vuota testina, l’ultras vero sarebbe quello che fa a mazzate con gli ultras rivali…allora non sei modestino ma sei un cretino…modestino fa rima con cretino. Capra!! Capra!!! Capra!!!

  5. Salutami quei fascisti di Frosinone e Lecce tuoi amichetti, addà.suonà a Campana a Nusco fate presto fate prestoooo soldi case.nuove e aziende degli Agnelli portaci lu Bus, portaci lu postu di lavoro, la banda di raccomandati venduti…Avellino senza dignità

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.