La Serie B in campo a Pasquetta, tifosi contro decisione lunedì in Albis

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

In campo alla Vigilia di Natale, all’antivigilia di Capodanno ed ora anche a Pasquetta ed il 25 aprile. La Serie B non santifica le feste anzi le utilizza come vetrina. E mentre la scelta di giocare alla Vigilia di Natale poteva avere un senso (famiglie a casa e davanti alla Tv in attesa del cenone) quella di lunedì in albis appare una scelta azzardata e inopportuna. Il risultato è che oltre ad avere gli stadi semivuoti le gite fuori porta possano prendere il sopravvento sul turno di campionato.

Una mossa che rischia di togliere anche spettatori televisivi.  La Serie B tornerà in campo il lunedì di “Pasquetta” per la 36a giornata di campionato, per un turno che sarà spezzettato in quattro orari diversi.

Il trentaseiesimo turno del campionato cadetto non prevederà alcun anticipo né posticipo, ma una sola giornata di gare.

Quindi il turno sarà aperto lunedì 17 aprile con il lunch match delle ore 12.30 del Paolo Mazza tra la Spal di Semplici e il Trapani di Calori.

Invece ben 8 match sono in programma alle ore 15:00: il Frosinone di Pasquale Marino affronta al Matusa il Novara di Boscaglia, alla ricerca di altri tre punti importanti in ottica promozione. Il Verona di Fabio Pecchia sarà impegnato al Bentegodi nel derby tutto veneto contro il Cittadella di Venturato. Sfida intrigante poi quella del Cabassi tra Carpi e Bari, così come quella del Renato Curi tra Perugia e Ascoli. Bello sulla carta anche il match che si disputerà allo stadio Comunale di Chiavari tra l‘Entella e la Ternana.

Chiudono il programma della 36a giornata due sfide: prima la sfida delle ore 18:00  tra il Pisa di Rino Gattuso e l’Avellino di Walter Novellino, poi alle 20.30 riflettori accesi sullo stadio Manuzzi per l’incontro tra lo Spezia di Mimmo Di Carlo e il Cesena di Camplone.

Prossima giornata Serie B: orari partite, calendario e classifica lunedì 17 aprile 2017

 

12:30 Spal-Trapani

15:00 Brescia-Benevento

15:00 Carpi-Bari

15:00 Entella-Ternana

15:00 Frosinone-Novara

15:00 Perugia-Ascoli

15:00 Salernitana-Latina

15:00 Verona-Cittadella

15:00 Vicenza-Pro Vercelli

18:00 Pisa-Avellino

20:30 Cesena-Spezia

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Praticamente sarebbe l’equivalente del giocare alle 24 del 31 dicembre. Una scelta insensata, contro la logica, contro gli interessi, e soprattutto contro l’intelligenza di chi l’ha pensata.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.