La classificazione sismica degli edifici, il Convegno nazionale a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti del 28 febbraio 2017 ha approvato, con apposito Decreto, le Linee Guida per la Classificazione Sismica degli Edifici, strumento essenziale per poter dar seguito al Sisma Bonus, previsto dalla Legge Finanziaria 2017.

Di questo e di molto altro si discuterà in occasione dell’evento “Linee Guida per la Classificazione Sismica degli Edifici: dalla normativa all’intervento”, in programma DOMANI martedì 11 aprile, alle 9, al teatro Augusteo di Salerno e organizzato dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri, con l’Ordine degli Ingegneri della provincia di Salerno e l’Ordine degli Architetti della provincia di Salerno.

La giornata di lavori servirà, da un lato, ad inquadrare e approfondire gli aspetti tecnico-scientifici delle Linee Guida, dall’altro a verificare l’attuabilità dei processi gestionali e finanziari, che costituiscono punto di uguale importanza.

Sono due lati della stessa medaglia: entrambi necessari per poter dare davvero una svolta e un nuovo indirizzo al tema della prevenzione e della mitigazione del rischio sisma, della salvaguardia della vita, con grande beneficio economico e culturale della nostra collettività.

Alle 9, dopo i saluti istituzionali di Vincenzo Napoli (Sindaco di Salerno), Maria Gabriella Alfano (Presidente Ordine Architetti di Salerno) e Elio Masciovecchio (Commissario Ordine Ingegneri di Salerno), i lavori saranno aperti dalla relazione di Armando Zambrano, Presidente del CNI.

In seguito si entrerà nel cuore dell’argomento relativo alla nuova classificazione sismica con due moduli dedicati, rispettivamente, agli aspetti tecnico-scientifici e a quelli normativi e procedurali.

Interverranno: Edoardo Cosenza (Università di Napoli Federico II), Giovanni Cardinale (vicePresidente CNI), Vincenzo Piluso (Università di Salerno), Andrea Prota (Università di Napoli Federico II), Michele Brigante (Università di Napoli Federico II),Erasmo D’Angelis (Coordinatore Struttura di Missione #ItaliaSicura; Presidenza del Consiglio dei Ministri), Mauro Grassi (Direttore Struttura di Missione #ItaliaSicura; Presidenza del Consiglio dei Ministri),Massimo Sessa (Presidente Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici),Francesco Burrelli (Presidente Associazione Nazionale Amministratori di Condominio), Viviana Barbera (Responsabile Direzione Crediti Sella Holding).

Alle 15 si terrà la Tavola Rotonda dal titolo “Emergenze e Prevenzioni”, introdotta da Fabrizio Curcio (Capo Dipartimento della Protezione Civile), alla quale parteciperanno: Rino La Mendola (Vice Presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti), Francesca Bianco (Direttore Osservatorio Vesuviano dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), Paolo Clemente (Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile), Rodolfo Girardi (Vice Presidente Nazionale Costruttori Edili), Tino Iannuzzi(Vice Presidente VIII Commissione Ambiente Camera dei Deputati),Alfiero Moretti (Dirigente Protezione Civile Regione Umbria – Componente Struttura Commissariato Straordinario per la ricostruzione sisma 2016), Francesco Peduto (Presidente Consiglio Nazionale Geologi), Maurizio Savoncelli (Presidente Consiglio Nazionale Geometri e Geometri laureati). Modera Antonio Felici (Giornalista)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.