Anniversario morte Vincenzo Giordano, Ragosta (Mdp): «Manca figura del suo spessore»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
“Vincenzo Giordano è stato un maestro, ci ha insegnato a servire la cosa pubblica nell’esclusivo interesse dei cittadini, aveva anticipato il nuovo ruolo del sindaco eletto direttamente dai cittadini.

Non aveva capi ed era sempre pronto a rivedere, con il confronto, le sue posizioni”. Lo scrive su Facebook il deputato di Articolo Uno-Mdp, Michele Ragosta, consigliere prima e assessore poi sotto il sindacato di Vincenzo Giordano, nel giorno dell’ottavo anniversario della sua morte, avvenuta il 13 aprile 2009 all’età di 80 anni.

“A Vincenzo Giordano – scrive Ragosta – sono stato molto legato: fui protagonista della manifestazione, a quei tempi pericolosa, per ottenere la sua scarcerazione e gli fui molto vicino anche dopo che quell’incubo terminò. Oggi, a otto anni dalla scomparsa, manca fortemente una figura come la sua all’interno del panorama politico della città e della provincia di Salerno”.

Poi l’appello al sindaco di Salerno: “Mi auguro che il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, anch’egli come me assessore nella giunta Giordano (1987-1993) e protagonista di quella stagione politica, sappia trovare il modo giusto per ricordarlo e sopratutto per valorizzare la sua opera. Noi non ti dimenticheremo!”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Infatti troviamo vergognoso che un anonimo sfravicato, che girava in cerca di arte e fortuna per le sezioni PCI di Salerno, ancora non si degni di rendere degno omaggio a chi gli ha permesso di diventare quello che e’ poi diventato. che senza il Grande Giordano, che lo ha voluto suo vice-Sindaco senza che nessun medico o maggioranza glielo prescrivesse.
    Si è poi impossessato i meriti di tutte quelle grandi opere che sono state realizzate con i soldi dello Stato e dei cittadini salernitani e, dopo venti anni, ci ritroviamo sempre questo sfravicato che ci ha indebitati fino al collo e che piazza i figli sfravicati da solito sfravicato, come è abituato a fare da buon sfravicato, sulle nostre tasche.
    Riposi in pace l’indimenticabile Prof. Giordano e non tema. Nel suo caso, ha fatto solo il bene di uno sfravicato e se ne gia’ dimenticato.

  2. VG ha fatto il sindaco della politica.
    VDL ha fatto il sindaco della città.
    Lo rispettiamo in quanto primo cittadino eletto dalla città più socialista d’Italia, gli rendiamo gli onori e basta ma meglio dimenticare quel periodo, le municipalizzate, le archistar locali e personaggi a corredo.
    Le sofferenze italiane sono iniziate con B. Craxi & C. e la smania di potere dei milanesi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.