Salerno: vandali devastano panchina nella stazione metro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Vandali in azione la scorsa notte nella stazione della metropolitana a Mercatello.

Ignoti, nella notte, hanno divelto una delle panchine collocate nei pressi dei binari.

Non è il primo episodio del genere che riguarda le stazioni della metro. Da segnalare anche il degrado in cui versano molte stazioni tra cui quella di Mercatello.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Quelli rubano, scippano, vendono calzini o fanno i parcheggiatori abusivi, dove c’è il denaro ci sono loro, aspetto sempre che facciano la loro nazione, come hanno fatto per Israele, tanto ormai se parli mali dei Napoletani vieni accusato di essere razzista, un po come facevano come il popolo attaccato ai soldi, gli ebrei o israeliti come si dice ora

  2. Rosario, I napoletani sono chiamati in causa in articoli che parlano di immondizia abbandonata, furtarelli, parcheggi, calzini e simili.

    Qui si parla di vandalismo, per fare questo non serve essere napoletani, basta essere idioti.

  3. I dementi non hanno compreso che le cose di utilizzo pubblico distrutte difficilmente sono sostituite, a discapito di nou tutti. Di soldi non ce ne stanno e quelli che ci stanno vanno nelle tasche di questi papponi che ci amministrano e dei loro compari.

  4. Deprecabile atto di incivili, senza cultura e senza identità sociale da perseguire con la condanna immediata e l’obbligo a lavori sociali per imparare così significa vivere in contesto sociale e per insegnare a costoro che avere un propria dignità aiuta a costruire il rispetto verso gli altri e le cose di tutti.

    Per quanto riguarda gli altri commentatori che mi hanno preceduto va detto che come al solito si comportano come le mosche sugli escrementi ovvero sono subito pronti ad approfittare per vomitare pensieri di odio ed istigazione al non rispettare le istituzioni.

    Non aggiungo altro se non che anche i precedenti commentatori dovrebbero seguire corsi di dignità e rispetto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.