Eboli: Si apre la grande stagione dei servizi in favore dei cittadini

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un ampio ventaglio di servizi in favore di cittadini e famiglie. Il Comune di Eboli è alla vigilia dell’affidamento di servizi tra i più richiesti dalle famiglie ebolitane, che riguardano contemporaneamente igiene, sicurezza, traffico e mobilità. Un lavoro certosino, quello portato avanti dall’Amministrazione comunale e dai singoli uffici, che finalmente sta per manifestare i suoi frutti in termini di servizi per gli ebolitani. Sono soprattutto tre gli affidamenti che maggiormente caratterizzeranno la stagione indirizzata al miglioramento delle condizioni di vivibilità della città e del suo territorio. «Il miglioramento delle condizioni di vivibilità degli ebolitani è la priorità della nostra Amministrazione – spiega il sindaco, Massimo Cariello -. Abbiamo messo sul tavolo della programmazione l’affidamento di servizi essenziali per una comunità e conseguentemente chiesto ai nostri uffici il massimo impegno per garantire condizioni di trasparenza ai bandi pubblici, in modo da garantire al massimo i cittadini. Siamo soddisfatti del lavoro svolto, gli ebolitani avranno servizi efficienti e nella massima sicurezza e trasparenza». Si parte dall’ambiente e dall’igiene pubblica, due voci contenute nel bando comunale per l’affidamento della gestione dei rifiuti. Un bando della durata di cinque anni e del valore di circa 30 milioni di euro, che garantirà i servizi di raccolta e smaltimento, ma anche le attività legate all’igiene urbana, una delle emergenze ereditate dall’Amministrazione Cariello. Collegato con la gestione dei rifiuti è anche l’affidamento per la gestione dell’impianto di compostaggio, che garantirà sia la trasformazione dei rifiuti, sia introiti per le casse comunali attraverso il rapporto con altri comuni del territorio. Il terzo dei grandi affidamenti che caratterizza la stagione dei servizi in favore dei cittadini riguarda l’affidamento della gestione dei parcheggi e delle aree di sosta. Un servizio strategico, specie dopo le vicissitudini della società comunale che se ne occupava e che le passate amministrazioni hanno portato al fallimento. «Un servizio che da un lato garantisce una regolamentazione del traffico e della sosta – illustra ancora il primo cittadino – e dall’altro contribuisce ad introitare risorse a disposizione del Comune e dei cittadini, intervenendo anche in tante situazioni di disagio occupazionale createsi in seguito al fallimento della Eboli Multiservizi».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.