Vertice a Roma con Lotito: Bollini firma e presenta il suo progetto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Riscattato Sprocati, quella di oggi è la giornata dell’incontro a Roma tra Bollini e la proprietà non solo per mettere nero su bianco in calce al contratto ma anche per stabilire le strategia del club in ottica mercato. Sul tavolo la cessione di coda al Benevento i tentennamenti di Odjer (Ieri è rimbalzata un’intervista in cui il

Centrocampista ghanese avrebbe chiesto di andare via da Salerno per giocare in serie A, prontamente “corretta” dal suo agente)  e la lista che Bollini ha presentato al club per rinforzare l’organico.

Tra i nomi sul taccuino quello dell’attaccante  Bifulco per un prestito oneroso dal Napoli. L’attaccante esterno, nel giro della nazionale under 20 di Evani, è stato ceduto in prestito al Carpi lo scorso anno dove ha messo a segno anche due reti tra cui quella decisiva nel match dell’Arechi proprio contro i granata.

Il Mattino, oggi in edicola, riporta una indiscrezione secondo cui Bollini avrebbe  preparato tre prospetti per ogni singolo rinforzo: un profilo che va dalla prima fascia (quella al top, tanto per intenderci) alla terza opzione per ogni ruolo cerchiato in rosso dal tecnico che possa bene interpretare il  4-3-3.

Sempre oggi la società granata avrà un contatto, probabilmente decisivo per il passaggio di Coda a Benevento. 2,5 milioni di euro la somma  che il club di patron Vigorito dovrà mettere sul tavolo.

I giallorossi potrebbero mettere anche Ceravolo nell’offerta per abbassare le richieste della Salernitana. Bollini stravede per Ceravolo ma su questo punto bisogna anche valutare se il giocatore ha intenzione di cimentarsi con la Serie A, anche se da gregario oppure da protagonista a Salerno in B.

 

In partenza anche Alfredo Donnarumma dopo l’addio di Riccardo Improta. Ad oggi, l’attacco, ad eccezione di Sprocati è da rifondare.

Sempre calde le piste che portano al centrocampista  Giorico del Modena (prestito oneroso di 50mila euro) e all’attaccante Lores Ignacio Varela (’91) del Pisa.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Via Coda Donnarumma magari Odjer e ci teniamo Bollini, bella mossa da intenditori di calcio. Questo signore altro no è che un impiegato che parla in conferenza stampa, segue gli allenamenti, esegue gli ordini della proprietà. Di suo e di valore aggiunto non c’è un bel niente.
    Tanti auguri….e senza ironia. Purtroppo.

  2. Sinceramente avrei preferito grassadonia sulla panchina granata,un tecnico preparato che con i giovani ci sa fare,ma costa quindi niente,speriamo in mister bollini,sarà un anno difficilissimo,che dio ci assista.

  3. PERSONALMENTE CREDO CHE L’ALLENATORE SIA DETERMINANTE FINO AD UN CERTO PUNTO…CHI SCENDE IN CAMPO SONO I GIOCATORI….SIAMO A FINE GIUGNO E FINO AD ORA “NULLA DA SEGNALARE” ..SOLO TRAFFICO IN USCITA!
    FARE SCELTE GIUSTE E’ DETERMINANTE IN QUESTA FASE…MA QUESTA SOCIETA’ CI HA SEMPRE ABITUATI A FARE VENDITE IMMEDIATE ED ACQUISTI A DISCOUNT O PRESTITI 2 GIORNI PRIMA DEL RITIRO O TRA GLI SVINCOLATI!
    PURTROPPO METTIAMOCELO IN TESTA ….TANTO DI RISPETTO SUI SOLDI DA SPENDERE CHE SONO DELLA SOCIETA’ E DEI SOCI….MA INVESTIRE, PROGRAMMARE , PROGETTARE FANNO PARTE DELL’ASSUNZIONE DI UN RISCHIO….E CREDO CHE QUESTA Società RISCHI PER FARE UN SALTO DI QUALITA’ NON VOGLIA PRENDERSENE. OGNI ANNO FANNO IL BILANCIO DI QUANTO HANNO SPESO, SEMPRE IN ROSSO IL RISULTATO FINALE; MA LO VOGLIAMO CAPIRE CHE IL CALCIO SI BASA SU ENTUSIASMO, SPONSOR ECC. E CHE SE NON SI INVESTE E SI CREANO QUESTI PRESUPPOSTI NON SI HA ALCUN RITORNO! FACCIO SEMPRE LA STESSA DOMANDA: A QUALE SCOPO ALLORA HANNO PRESO LA SALERNITANA?

  4. X REMI’: condivido in pieno. se uno fa impresa ovviamente lo fa per tornaconto economico; vogliono sulla fiducia 10/15.000 abbonati…. parlano di investimenti dispendiosi fatti ecc ecc. allora o non sanno spendere oppure vivono alla giornata ! Il Benevento ha speso ed ha anche reso…. ha acquistato (non prestiti ecc) ed ha vinto …. ha un patrimonio di giocatori….è andato in seria A. La Salernitana fa solo prestiti, compensazioni e bast! quale visione ha la società ? il nulla! Noi la seguiremo sempre ma vorremmo quanto meno sognare…. ma questa società vuole solo farci sopravvivere…e chest è!!!

  5. La solita storia………. Bollini, ma chi e’? Si e’ visto cosa ha fatto l’anno appena chiuso. Un pianto greco vedere giocare quella squadra, mai una partita esaltante. Io farei di meglio e gratisssss. Pensaci Lotito!!!!!!!

  6. Ciao fino a quando ci saranno tifosi che diranno sempre a prescindere andrò allo stadio e quindi Iotito avrà come minimo ogni partita qui 7000/ 8000 tifosi cari tifosi non fate il bene della Salernitana voi fate soltanto gli interessi di Lotito se tu vuoi bene se ami la Salernitana anche a malincuore devi disertare sennò sarà sempre così disertare e 0 abbonamenti ciao

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.