Morte Ciro Esposito, lo sconto di pena a De Santis fa infuriare Napoli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Riduzione pena De Santis. Verdi. Pronti a scendere in piazza come abbiamo fatto in passato e a sostenere tutte le proteste che la mamma di Ciro vorrà mettere in campo. E’ stata tradita da quella giustizia in cui credeva

“La riduzione a soli sedici anni della condanna a Daniele De Santis costituisce un pericoloso precedente perché induce a pensare che ammazzare una persona, dopo aver provato a provocare una strage, porta a una pena lieve”.

Lo hanno detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Gianni Simioli de La radiazza per i quali “già la pena a 26 anni ci pareva insufficiente, ma vederla ridotta addirittura a 16 sembra davvero un’ulteriore offesa alla memoria di Ciro Esposito che ha pagato con la vita la sua scelta di difendere i tifosi del Napoli, tra cui donne e bambini, dalla violenza cieca di Daniele De Santis che, tra l’altro, non era nuovo ad atti di intimidazione e violenza, come ricordato anche nel corso del processo”.

“Siamo pronti a scendere in piazza, come abbiamo già fatto, e a sostenere ogni forma di protesta che la mamma di Ciro, Antonella Leardi, una donna esemplare per come ha reagito alla morte del figlio, vorrà mettere in campo” hanno aggiunto Borrelli e Simioli per i quali “la reazione della famiglia Esposito è sempre stata improntata al massimo rispetto delle Istituzioni e della Magistratura e ora questa sentenza sembra una sorta di tradimento di quelle persone”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.