Scommesse in vista: la Salernitana punta su Sofiane

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Quando si è costretti a fare i conti con un budget “ristretto” e non si può battere la concorrenza degli avversari offrendo contratti più lunghi o stipendi più alti, bisogna anche avere il coraggio di osare. E così, assumendosi la responsabilità di correre qualche rischio, si può cercare di scommettere su qualche calciatore ai più sconosciuto, ma le cui qualità potrebbero emergere. Anche in un campionato difficile come quello di Serie B. Alla Salernitana, ad esempio, sono stati accostati due giocatori i cui nomi non rientrano di certo nella top 10 delle trattative più gettonate. Uno è un ragazzo che si sta facendo le ossa in Serie D, l’altro è un attaccante portoghese che sogna di potersi imporre nel calcio italiano.

Partiamo da Sofiane Ahmed-Kadi: nato a Lione il 18 aprile del 1997, cresciuto nelle giovanili dell’Olimpique, il fantasista francese si è trasferito nel 2015 nelle giovanili della Virtus Entella dopo un provino di 3 giorni. Nel corso della sua esperienza in Liguria, Sofiane si fa notare per la sue doti tecniche attirando su di sé le attenzioni di Nantes e Grassophers, ancora di più dopo aver partecipato alle Final Eight Scudetto del Campionato Primavera col team di mister Castorina.

Nella stagione 2017/18, però, il fantasista che si ispira a Neymar è andato a fare gavetta in Serie D, contribuendo con 9 reti e tanti assist alla salvezza del Lanusei, squadra sarda che ha puntato sui giovani. Al termine della partita con la Nuorese, Sofiane ha salutato tutti, convinto che la buona annata disputata col team di Horvatin gli varrà il salto di qualità. Tra le squadre interessate al numero 10 ci sarebbe anche la Salernitana.

Ai granata è stato invece proposto un attaccante esterno portoghese. Come Joao Silva (20 presenze e 0 gol nella sua prima esperienza in granata). Si tratta di Alexandre Henrique Goncalves de Freitas. Mancino, attaccante esterno, 26 anni, cresciuto nelle giovanili del Porto non ha mai esordito nella prima squadra. Tra Santa Clara, Vitoria Guimaraes (A e B) e Moreirense il lusitano ha segnato 14 gol in 132 partite. Non propriamente un cecchino insomma, ma un giocatore che sa saltare l’uomo e creare situazioni di superiorità numerica nell’area avversaria. Alex, che è stato anche nel giro delle nazionali giovanili del Portogallo, sogna l’Italia e il suo entourage lo avrebbe offerto anche alla Salernitana.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Un attaccante che si presenta con 14 goal in 132 partite ???
    Mi sto sentendo male dal ridere….
    E chi è ? Il fratello scarso di Joao Silva ?
    E li vanno pure a pescare in Portogallo sti fenomeni….
    Per quest’anno bisogna solo sperate che Dio ce la mandi buona perchè dalle premesse c’è da rabbrividire

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.