Esordio ed esultanza: Bocalon promette il gol dell’ex anche a Venezia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Come nelle migliori sceneggiature, arrivato da pochi giorni a Salerno scende in campo con la maglia granata proprio contro l’Alessandria, punita subito dal più classigo gol dell’ex. Riccardo Bocalon in sala stampa racconta le emozioni vissute nel suo esordio all’Arechi: “Segnare è stata una grande gioia, ma non ho esultato: stavo per esplodere di felicità ma ho grande rispetto per i miei ex compagni e non me la sentivo di esagerare. Loro sanno che sognavo di mettermi in discussione in questa categoria, sono uomini veri e hanno grandi valori: mi dispiace non aver vinto insieme a loro poco mesi fa”.

Attestati di stima verso i suoi ex compagni di squadra ma in campo ne ha collezionati di falli: “Amici fuori, ma in sul rettangolo verde pur rispettandoci è stata una battaglia. Sin dall’inizio ci tenevo a far bene perchè la tifoseria mi ha accolto con molto entusiasmo”.

A chi gli continua a formulare paragoni con Massimo Coda, Bocalon risponde così: “Con Massimo ho giocato a Treviso, è un ottimo giocatore, ma abbiamo caratteristiche diverse. Spero di avvicinarmi alla sua cifra di gol, sono venuto qui per dare una mano alla squadra. Mi metterò all’opera pensando anzitutto al bene della Salernitana. Qui per me significa avere una grande occasione per mettermi in mostra in una piazza che sa come trascinare un bomber nei momenti difficili. Se non sono arrivato in Serie B prima è per miei demeriti ma non è mai troppo tardi!”.

Pregio e difetto? “Cerco sempre di migliorare e sono molto critico con me stesso ma questo può essere anche il mio pregio perchè non mollo mai”.

L’esordio in campionato nella sua città natale, Venezia: “Sono della Laguna, nato proprio vicino allo stadio. Andavo in Curva con mio nonno fin da piccolo a tifare per la mia squadra ma ora tifo solo Salernitana e spero di segnare anche lì un altro gol dell’ex”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.