Giffoni Valle Piana: pronte al debutto due nuove rievocazioni storiche locali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
A Giffoni l’associazione Presepe Vivente, presieduta da Aniello Balestrieri, si è ritagliato un posto di tutto rispetto nelle iniziative culturali storiche teatrali. Si parte dalla narrazione della rievocazione della Via Crucis, all’arrivo della Spina Santa, ed alla recente costituzione del Gryphorum Tympanum. In pochi anni un affiatatissimo gruppo di giovani locali dedicano il loro tempo libero ad una serie di apprezzate iniziative di successo.

Ora l’Associazione Presepe Vicente di Giffoni Valle Piana si arricchisce di altre belle interpretazioni. Mercoledi 23 agosto 2017 dalle ore 20:00 a Curti in occasione di Curtiestate  2017, metterà in scena la rievocazione storica “Il ritorno del Crociato” basata su una storia del 1192. Il corteo composto da circa 80 figuranti in abiti storici medievali: si aprirà con un banditore che annuncerà il ritorno del Crociato, seguito dal gruppo dei tamburini “Gryphorum Tympanum” che al ritmo dei suoi tamburi allieterà l’evento, seguito dalla rievocazione narrata e sceneggiata.

Domenica  27 Agosto 2017 dalle ore 20:30 in occasione della II edizione di “Picentini Experience” presso il Borgo medievale di Terravecchia”, l’ associazione culturale Presepe Vivente, invece, metterà in scena il tanto atteso “Matrimonio di Don Rodrigo e Isabella”: tratto e liberamente ispirato da una storia tramandata nei secoli dalle varie famiglie del posto.

Si narra infatti che nel 1492 Don Rodrigo Lopez D’Avalos, nobile di Spagna, sposò la benestante del feudo di Giffoni Isabella De  Muro. Dopo il rito celebrato in Chiesa, Don Rodrigo volle omaggiare tutto il villaggio allestendo dei tavoli con tanto cibo e festeggiando per tutta la notte, fermandosi ad ogni tavolo. I due eventi che rientrano nelle manifestazioni estive giffonesi, sono patrocinati dal Comune di Giffoni Valle Piana.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.