Campania, De Luca: «Non comprate giornali, meglio i babà»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
“Una sola raccomandazione, non leggete i giornali. Nella mia città da sindaco facevo questa raccomandazione, anziché leggere giornalacci, compratevi una zeppola, un babà, una pastiera.

Ne fate salute evitate di intossicarvi il fegato ed evitate di leggere bestialità”. Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania nel corso del suo intervento a un forum sul diabete a Napoli.

Rivolgendosi ai medici e agli specialisti, De Luca ha aggiunto: “Vedo qualche giornalista che mi guarda storto, è una battuta, so che non c’è molto senso di ironia nel loro ambiente. Parliamo non di una categoria ma di singoli relitti umani che trovano più conveniente sparare titoli a capocchia che fare la fatica di impegnarsi, studiare, rispettando il lavoro di chi butta il sangue dalla mattina alla sera”.

Vincenzo De Luca nel corso del Forum Diabete a Napoli ha anche criticato la stampa in relazione ad alcuni recenti episodi. “Sugli ultimi episodi procederemo in maniera pesante, in relazione a presunti cadaveri abbandonati. E’ una vergogna. Una delle ragioni per cui no si è mai fatto niente a Napoli è che la gente è permeabile a campagne di intimidazione mediatica, bastava mezzo titolo di giornale o di telegiornale per intimorire, paralizzare. Noi siamo del tutto indifferenti, alla fine dovranno parlare i fatti”.

De Luca ha anche citato la polemica a distanza con il sindaco di Napoli de Magistris su Anm: “Oggi – ha detto – mi trovo protagonista di una polemica con il sindaco di Napoli totalmente inventata. Ieri abbiamo presentato la campagna per gli abbonamenti grauiti agli studenti ma la notizia sui giornali era la polemica mia nei confronti del Comune di Napoli.

Mi hanno fatto una domanda sui trasporti e io ho risposto che la Regione è responsabile dell’Eav, le altre aziende sono di competenza di altre istituzioni. Poi trovo un titolo sparato, “polemica contro…”.

In queste condizioni non si vive. Sono relitti umani che non sanno fare i giornalisti, un lavoro difficile perché comporta la curiosità, e svolge una funzione democratica decisiva per mettere in luce le cose che non vanno ma che presuppone un lavoro di approfondimento, senza il quale diventa devastante quello che arriva”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. Mannaggia a questi relitti umani che non riportano pare pare le palle che racconti un giorno si e l’altro pure.
    Al forum sul diabete, se ti guardavi in giro, un medico che ti poteva dare qualche consiglio per il fegato, lo avresti sicuramente trovato.
    Comunque, zeppole e baba’ normali noi le compriamo regolarmente in pasticceria, mentre altri, le sfornano di qualita’ e fattura sopraffina, direttamente da casa per famiglia ed amici.

  2. Se lo dice lui che è esperto di babà (o fritture) c’è da credergli.
    Ma questi relitti cosa vogliono? Cme lui fa una cosa irregolare la riportano, ma dove siamo? Per evitare di essere relitti dovete essere tutti come questo sito o LiRa TV, completamente genuflessi ed acritici, e fargli fare i suoi show, rigorosamente senza contraddittorio, che sono più divertenti di quelli di Crozza (unico caso al mondo in cui l’imitato fa più ridere dell’imitatore)

  3. Adesso ci manca solo la denuncia dell’associazione diabetici sulla battuta sadica tenuta durante il forum.

  4. ma che e successo cosa sta cambiando la redazione che ancora non ha cancellato i commenti contro il Magalomane?????? state rischiando grosso Ravvedetevi Ahahahahahahahaha

  5. Questi erano gli uomini di sinistra…..i democratici….
    Una battuta del genere, detta da altri, sarebbe stata apostrofata come FASCISTA.
    Ma LUI tutto puo’……

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.