I fatti del giorno: giovedì 7 settembre 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
IRMA DEVASTA BARBUDA E SAINT-MARTIN, AUMENTA NUMERO VITTIME
GIRO TELEFONATE DI TRUMP. ONU, IN PERICOLO 37 MILIONI PERSONE

L’uragano Irma devasta i Caraibi. Quasi il 90% delle isole di
Barbuda sono andate distrutte, mentre solo a Saint-Martin si
contano sei vittime. Il presidente Usa Donald Trump ha avviato
una serie di telefonate con i governatori degli stati dove è
atteso l’uragano, Puerto Rico, Florida e Isole Vergini. Secondo
l’Onu Irma potrebbe colpire 37 milioni di persone, mentre il Fmi
si dice pronto a aiutare i Paesi colpiti dall’uragano.
—.

IL PAPA E’ IN COLOMBIA, SUBITO SALUTA VITTIME GUERRA
INCONTRA I RAGAZZI DEI “BARRIOS”, “NON FATEVI INGANNARE”

Durante la notte italiana papa Francesco è arrivato in Colombia.
Dopo i saluti istituzionali con il presidente Santos e la first
lady, Francesco ha incontrato alcune vittime della guerra che
per decenni ha insanguinato il Paese. Il Pontefice ha anche
incontrato io giovani dei barrios, i quartieri più poveri della
Colombia. “Non perdete la speranza”, ha detto loro, “non
lasciatevi ingannare”.
—.

CATALOGNA APPROVA LEGGE PER REFERENDUM, E’ SCONTRO CON MADRID
PRESIDENTE FIRMA CONVOCAZIONE. RAJOY, “VOTO ILLEGALE”

Fra Madrid e Barcellona è l’ora dello scontro. Ieri il Parlament
catalano ha approvato la legge di convocazione del referendum
sull’ indipendenza del primo ottobre. Poco più tardi il
presidente secessionista Carles Puigdemont e tutti i ministri
del governo catalano hanno firmato il decreto di convocazione
della votazione che il premier spagnolo Mariano Rajoy ha
definito “illegale”.
—.

COREA NORD: SEUL, INSTALLATE BATTERIE ANTIMISSILE THAAD
DIFESA, CONSULTAZIONI CON CINA E RUSSIA SU SISTEMI

Il ministero della Difesa sudcoreano ha reso noto il
completamento dell’installazione “preliminare” delle 4 nuove
batterie antimissile americani Thaad alla nuova base di Seongju,
a 300 km a sud di Seul. Una misura considerata “urgente” per le
minacce di Pyongyang. Il ministero intende avviare consultazioni
con “rilevanti” Paesi vicini, quali Cina e Russia, decisamente
contrari all’arrivo dei Thaad, al fine di dare rassicurazioni.
—.

FACEBOOK: SPAZI PUBBLICITARI A SOCIETA’ RUSSA NEL 2016
ACCOUNT FALSI RICONDUCIBILI A MOSCA DURANTE VOTO

Facebook ha venduto spazi pubblicitari politici a una società
russa durante le elezioni del 2016, vinte da Donald Trump. Lo ha
ammesso lo stesso social network, sottolineando di aver
rinvenuto circa 100mila dollari di spese pubblicitarie legate ad
account falsi riconducibili probabilmente alla Russia. Nei
messaggi pubblicitari, però, non si faceva espresso riferimento
al voto statunitense.
—.

US OPEN: NELLE DONNE SEMIFINALI TUTTE “MADE IN USA”
KEYS AFFRONTERA’ VANDEWEGHE, VENUS WILLIAMS CONTRO STEPHENS

Saranno due semifinali completamente “made in Usa” quelle in
programma all’Us Open, ultimo torneo stagionale del Grande Slam.
Dopo la qualificazione di Venus Williams e Sloane Stephens,
anche Coco Vandeweghe e Madison Keys hanno raggiunto il
traguardo. Un caso analogo accadde nel 1981 quando raggiunsero
le semifinali Tracy Austin, poi vincitrice del titolo, Chris
Evert, Martina Navratilova e Barbara Potter. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.