Noi con Salvini Giovani Salerno, al via la ‘Passeggiata della Sicurezza’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
29
Stampa
Prenderà ufficialmente il via martedì 12 settembre, a partire dalle ore 16, la “Passeggiata della Sicurezza”, il nuovo progetto del movimento salernitano giovanile di Noi con Salvini, coordinati a livello provinciale dal giovane Tiziano Sica.

La passeggiata  inizierà da Piazza della Concordia è, suddivisi in gruppi, controlleranno il lungomare per segnalare eventuali illegalità alle forze dell’ordine e agli uffici competenti, oltre a voler garantire una maggiore sicurezza a cittadini e turisti.

I giovani appartenenti al movimento percorreranno tutta la lungomare,a turni anche in virtù dei fatti di cronaca che hanno più volte minato la sicurezza di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

29 COMMENTI

  1. Allora ….. molti ripongono le speranze in questi …… è inutile che fanno messa in scena, vadano alle 20:30 con le telecamere chiamando le forze dell’ordine per almeno 100 venditori abusivi che troveranno, altrimenti è la solita frittura.

  2. Lo sanno i giovani di Salvini che il problema è dopo le 20:30, oppure sono come i filosofi di sinistra che i problemi li vedono dal computer di casa?

  3. Almeno questi si muovono invece di sparare solo cazzate su un sito web. Non è molto ma è più di quello che fanno tutti gli altri.

  4. Andate di sera con telecamere e chiamando Polizia e Finanza, invitando i cittadini a non comprare la roba contraffatta, questo è quello che va fatto, il resto è aria fritta, buona passeggiata pomeridiana…….prendetevi un bel gelato.

  5. ecco i soliti disfattisti. Almeno qualcuno si muove…e non è l’Amministrazione comunale.Per inciso, già dalle 16 stazionano, al L.mare, in seconda corsia i giovani spacciatori di colore con i loro zainetti pieni di hascisc

  6. Leviatà, posa il fiasco. Di topi e blatte al lungomare ce ne sono già abbastanza pure senza questi.

  7. Che vergogna Hanno paura di pronunciarsi contro la camorra e se la prendono con la povera gente. Vigliacchi

  8. Almeno queste persone perbene chi mettono la faccia e rischiano sulla loro pelle e senza scopo di lucro, riguardo i venditori ambulanti e il comune che non rilascia autorizzazione alle ditte individuali in regola non fanno lavorare chi a voglia di lavorare onestamente parlo di tante persone italiane ed extracomunitari che vendono merce regolare e pagano le tasse (che ne sono tante)ma a Salerno non si può lavorare in tranquillità , se l’opposizione sia fatta davvero staremo meglio sveglia signori dell opposizione i salernitani si sonno stufati delle solite barzellette.

  9. Salvini chi?
    Quello che voleva dividere il nord dal sud?
    Quello che inneggiava al Vesuvio?

    Se la vostra fiducia è riposta in questa gente, allora siete come loro è questo vi meritate

  10. La faccia va messa al momento giusto, la mattina e il pomeriggio sul lungomare la situazione è normale, la sera diventa terra di nessuno, se si hanno le P….. si va di sera, almeno non fai guadagnare per una serata abusivi e spacciatori, altrimenti sono operazioni di FACCIATA!

  11. Bisogna metterci l’incolumità non la faccia, la sera mezzo lungomare è in mano a loro, Vediamo se i 100 energumeni reagiscono?
    Poi possono andare anche a Largo dogana reggia oramai piazza indiana cingalese, si sono appropriati anche delle panchine intorno l’albero della piazzetta, ogni sera si riforniscono di quintali di merce contraffatta,
    basta mettere una telecamera, poi trasferire le immagini alla procura, siamo un paesi di ridicoli.

  12. almeno loro ci provano
    ….il pd ha rovinato l’Italia e Salerno….non voterò mai più pd…..Si a Salvini…

  13. Questa è solo fuffa. Proprio come il loro “leader” fanno finta di fare qualcosa ma nel concreto non fanno NIENTE.

  14. Cittadini di Salerno, alzate le chiappe e fate come i giovani della lega nord:Riprendetevi i vostri spazzi e la vostra città. LEGALITA’

  15. Ci vogliono le ronde notturne per dare una “mano” alle forze dell’ordine… altro che chiacchiere e passeggiate!!!

  16. Queste sono persone perbene fanno per gli altri, loro che stanno al comune da 20 anni e prendono un grande mensile non fanno niente citta tutta sporca di immondizia e rifiuti vari, occupazione zero, il lungomare va ripristinato in primis dalla amministrazione comunale riguardando i venditori ambulanti come tutte le citte i comuni rilasciano le autorizzazioni alle ditte individuali con appositi bandi di gare per vedere chi ha i requisiti di legge (solo salerno no si fa diversamente).Riguardo a questi signori che andrano a controllare il lungomare lo fanno in volontariato e vanno apprezzati , non fate commenti inutili, organizzatevi pure voi fate vedere che sapete fare.

  17. A quando le passeggiate contro il lavoro nero e sottopagato, quelle contro la corruzione e contro la cementificazione e l’inquinamento dei nostri territori? E la passeggiata contro la disoccupazione? O un bel giro serale dei ristoranti salernitani, a chiedere ai vari “imprenditori” quanti ragazzi che lavorano lì hanno un contratto, e quanto vengono pagati? Per carità, ste cose non vi passano manco per la testa, il vostro problema principale so i venditori abusivi del lungomare (che poi hanno la pelle assai scura e questo vi disturba ulteriormente).
    Forti coi deboli e deboli coi forti, nel nome santo della “legalità”. Che poi uno nato e cresciuto al sud che vota Lega lombarda è un insulto all’intelligenza e all’amor proprio.
    Siete lo specchio dello squallore del nostro tempo.

  18. i venditori abusivi sono come i datori di lavoro che hanno i dipendenti in nero.
    Se poi un pò di sensibilizzazione viene dalla lega ,ben venga,almeno la loro cultura è ITALIANA.

  19. Onore a questi ragazzi che fanno le passeggiate per la sicurezza e la legalita’ rischiando e senza soldi a differenza di qualcuno ( non tutti ) che le passeggiate le fa a pagamento e mantenendo l’illegalita’.

  20. I deboli che dici tu si stanno appropriando di una parte pubblica di cui ne dovresti usufruire anche tu, ostacolando l’unica risorsa che ci può salvare al sud creando lavoro e contratti di lavoro, il turismo.
    ti chiedi perché sono previsti strumenti assistenziali per i migranti è non per gli italiani disoccupati?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.