Bollini, finto tridente contro Zeman: Sprocati, Bocalon e…Vitale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Oggi alle ore 15 il 4-3-3 di Bollini si opporrà al 4-3-3, quello originale, di Zeman. Il mister della Salernitana si gioca la panchina tra oggi e martedì quando affronterà, nel turno infrasettimanale la Pro Vercelli. Bollini deve vincere anche per scacciare i fantasmi di Liverani, Breda e Marino che aleggiano intorno alla sua panchina.

Toccherà alla squadra, con una super prestazone, evitare la crisi econquistare i primi tre punti della stagione. Si giocherà in un Arechi blindato per via dei 300 tifosi del Pescara e per i rapporti non buoni tra le due tifoseria e con sugli spalti non meno di 10mila presenze.

In Tribuna anche la proprietà. Si rivede accanto ai granata Marco Mezzaroma che ieri pomeriggio ha assistito alla rifinitura e in serata ha fatto visita alla squadra. Si attende anche Claudio Lotito. Bollini proporrà un 4-3-3 inedito e lontano dalla visione del boemo che ha un puro 4-3-3 in campo con due veri esterni d’attacco ed una punta centrale di movimento. Il tecnico granata vista l’indisponibilità di Gatto  (lesione di primo grado al retto femorale destro, ne avrà per un mese) non si fida di quello che ha in panchina per quanto concerne la linea avanzata e sposta Vitale come falso undici, ovvero esterno d’attacco. L’ex azzurro affiancherà Bocalon e Sprocati. In mediana si rivede Della Rocca con Minala e Ricci ai suoi lati. Novità anche in difesa: dinazi a Radunovic ci sarà Perico a destra, Tuia e Bernardini centrali e Pucino, che mancino non è, sulla corsia sinistra. In panchina il baby Lazio Rossi e Rodriguez bocciato a Carpi.

Originale e collaudato il 4-3-3 del il Pescara di Zdenek Zeman. Davanti a Pigliacelli ci saranno Zampano, Perrotta, Coda e Mazzotta con Brugman play basso e Coulibaly e Proietti incursori. In attacco, a sostegno di un Pettinari in grande spolvero, spazio ai giovanissimi Del Sole e Capone. Arbitra La Penna di Roma.

SALERNITANA – PESCARA FORMAZIONI UFFICIALI  (ore 15 diretta Sky e Radio Bussola 24)

SALERNITANA (4-3-3): Radunovic; Perico, Tuia, Bernardini, Pucino; Ricci, Della Rocca, Minala; Sprocati, Bocalon, Vitale. A disp. Adamonis, Mantovani, Schiavi, Asmah, Cicerelli, Signorelli, Kiyine, Zito, Alex, Di Roberto, Rossi, Rodriguez. All: Alberto Bollini

PESCARA (4-3-3): Pigliacelli; Zampano, Perrotta, Coda, Mazzotta; Coulibaly, Brugman, Proietti; Del Sole, Pettinari, Capone. A disp. Fiorillo, Crescenzi, Balzano, Bovo, Kanoute, Ganz, Benali, Valzania, Carraro, Cappelluzzo, Baez. All. Zdenek Zeman

ARBITRO: Sig. Federico La Penna di Roma (Dei Giudici/Colarossi) IV uomo: Massimi

AGGIORNAMENTI USSALERNITANA1818


Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.