Pagelle: Adamonis da titolare, Mantovani con personalità. Fischi a Zito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Ecco le pagelle della Salernitana dopo lo 0-0 interno contro l’Ascoli: poche luci, tante ombre

Adamonis 7: Para il rigore a Rosseti, salvando il risultato. Per il resto è sempre molto presente quando l’Ascoli si presenta davanti a lui. Era all’esordio in campionato con questa maglia e di certo non ha fatto rimpiangere Radunovic.

Mantovani 6,5: Il ragazzo si fa guidare dai suoi compagni difensori più esperti e se la cava bene. Grande personalità quando esce dalla difesa palla al piede. Buone le chiusure;

Schiavi 6: L’Ascoli è pericoloso solo in contropiede e non sempre si fa trovare pronto, anche se la sua prova è più che sufficiente.

Vitale 6,5: Schierato da terzo centrale non si fa intimorire e offre una buona prova, mettendoci quella concentrazione in più di quando giochi in un ruolo non tuo. Troppo nervoso con Varela

Di Roberto 5,5: Schierato per emergenza sulla fascia destra, lui che è un mancino. Fa fatica. Un solo spunto degno di nota. Nella ripresa si spegne

(56′ Ricci) 5,5: Da lui forse Bollini si aspettava un po’ più di qualità, anche se ha giocato in una posizione un po’ ibrida. Appoggi sbagliati e interdizione sempre in ritardo

Odjer 6: Solito mastino a centrocampo. E’ dappertutto e spesso prova anche la sortita offensiva, soprattutto nella ripresa.

Minala 5,5: Meno presente rispetto al solito. Dopo un primo tempo abulico ci si aspettava la solita carica nella ripresa che non c’è stata

Zito 5: Sporca la prestazione con quell’ingenuo fallo da rigore che per sua fortuna Adamonis para. Nella ripresa alla grinta si sovrappone la frenesia che gli fa sbagliare appoggi semplici. Fischiato dal pubblico al momento dell’uscita.

(88′ Alex) s.v.

Sprocati 6,5: E’ il migliore dei suoi insieme al portiere Adamonis. Le giocate migliori arrivano dai suoi piedi. Uno dei pochi che ci prova fino alla fine, con buona qualità. Lanni gli dice spesso di no.

Rodriguez 5,5: Difficile dare un giudizio. Ha il merito, rispetto a Bocalon di provarci, ma è troppo spesso pescato in posizione irregolare, vanificando le azioni granata. Due gol giustamente annullati per offside.

Bocalon 5: Non segna da un mese e l’astinenza comincia a farsi sentire. E nemmeno la prestazione lo salva.

(70′ Cicerelli) 6: Si costruisce una buona occasione praticamente da solo, ma Lanni è bravo a fermarlo.

All.: Bollini 5,5: Sembra una Salernitana bloccata, col freno a mano tirato la potremo definire. Aveva una discreta emergenza tra difesa e esterno destro e ha provato a rimediare come poteva. E’ mancato il guizzo ai suoi, anche se il pari è giusto.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. ma Zito più di quello che ha dato non può dare. In tre campionati ha giocato bene solo la partita d’andata del playout con il Lanciano…

  2. ha la squadra dell’anno scorso senza Gomis e Coda. Faremo meno punti. E’ sicuro. La salvezza dipende dal rendimento delle altre squadre

  3. Bollini è assolutamente inadeguato. Zito titolare è una bestemmia, da ormai almeno 1 anno, ha perso quasi tutti i palloni e procurato pure il rigore. Ma peggio di lui Bollini che in una partita bloccata sullo 0 a 0 in casa che devi vincere assolutamente, fa il terzo cambio (cioè proprio Zito ) al 43mo del secondo tempo ???? Ma come diavolo fa ad allenare un personaggio del genere sinceramente non lo so.
    Squadra messa in campo quasi a caso, visione della partita ZERO, cambi assolutamente tardivi e inadeguati. E poi mi domando : Rosina, se lo hai schierato a Parma vuol dire che il giocatore non è morto. Poi con 8 giorni in piu di lavoro non si poteva al 20° del secondo tempo fare uscire uno Zito scarso e già ammonito per far entrare Rosina a fare il trequartista e e spostare Sprocati nel suo ruolo naturale di esterno ?????
    MA CHE ANDASSERO TUTTI A …..
    INCOMPETENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.