Salernitana Vs Bari: la gara determinta strategie di “match marketing fidelity”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dal punto di vista aziendale, il “derby del sud” tra Salernitana e Bari, determina strategie di “sport marketing fidelity”. La partita di calcio, tra la società campana, e quella pugliese, vedra’ i tifosi delle due squadre (da tempo gemellati), divenire  attori principali , della valorizzazione dei “brand” di riferimento. Il “valore totale di mercato dei calciatori” dei due club, quantifica un importo di 31,95 mln di euro diviso come segue Bari (18,90 mln euro) e Salernitana (13,05 mln). (fonte Transfermarkt.it)

Tale “valore di mercato dei calciatori”, diviso tra i reparti realizza i seguenti valori: Bari (portieri 900 mila, difensori 6,20 mln euro,centrocampisti 6,75 mln, attaccanti 5,05mln ) e Salernitana (portieri 1,05 mln euro), difensori ( 2,50 mln), centrocampisti ( 4,60 mln), attaccanti ( 4,90 mln). In termini di “sport marketing fidelity” bisogna ricordare gli eventi “Al Vestuti mi innamorai di te” e la partecipazione allo Stadio Arechi dei tifosi dello Schalke 04.

L’evento organizzato dall’Associazione 19 giugno 19 dal titolo “Al Vestuti mi innamorai di te”, in termini di marketing ha determinato una vincente strategia di “brand fidelity”. Tutti i tifosi granata , che hanno visitato a fine settembre 2017, la mostra sui primi 70 anni di storia della Salernitana, hanno contribuito ad attivare, un progetto di fidelizzazione,  verso la propria squadra del cuore.

Mentre la  presenza all’Arechi dei tifosi dello Schalke04, conferma l’importanza del “fenomeno sociale” e della “variabile tifosi granata”, in merito alle  prossime strategie di marketing che potrebbero essere attivate dal club di via Allende. Per aumentare la fidelizzazione dei tifosi, e delle proprie famiglie, verso il “brand” della Salernitana, si potrebbe ipotizzare la creazione  della “fanzone granata”. Il Carpi, per ricambiare la passione dei propri tifosi, verso la società biancorossa, sta attivando tale strategia di marketing.

Il progetto del club emiliano prevede, la costruzione attraverso il “crowdfunding”, nella pertinenza del settore distinti dello stadio Cabassi, di una tensostruttura  coibentata con pavimento in legno interamente coperta e chiusa per un suo pieno utilizzo in ogni condizione atmosferica. La “fanzone” sara’ arredata con tavoli e sedie ,divani, postazioni play station, e materiale di intrattenimento per i tifosi biancorossi e le proprie famiglie. Tale struttura potrà ospitare inoltre incontri tra i calciatori del Carpi ed i propri tifosi , ed iniziative con gli sponsor del club biancorosso. (fonte Sport business management)

In tale ottica risulterebbe interessante l’attivazione  di un progetto di “azionariato diffuso” per la gestione diretta dello Stadio Arechi di Salerno. Per rendere operativo tale progetto, da effettuarsi in sinergia tra i tifosi della Salernitana e club granata, si potrebbe ipotizzare la costituzione di una società di capitali composta per il 75% dal club di via Allende, per il 25% da tifosi granata, con relativa rappresentanza di “supporters” nel Consiglio di amministrazione.

La gestione diretta dello Stadio Arechi, da parte del club granata, potrebbe determinare in termini di bilancio: maggiori ricavi da sponsor, maggiori ricavi da merchandising, maggiori ricavi da gestione bar, ristoranti, store e negozi. Grazie alla gestione diretta dello stadio, i tifosi granata, diventerebbero ancor piu’ “attori principali” di un vincente progetto calcistico nella città di Salerno. Salernitana vs Bari, “match marketing fidelity” vincente?

Antonio Sanges – Dottore Commercialista

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.