Napoli: Parcheggiatori abusivi distruggono alberi per fare spazio alle auto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

“Stiamo trascorrendo l’intera giornata a piantumare alberi in giro per la città perché vogliamo sensibilizzare con atti concreti e non solo con le parole”.

Lo hanno detto i Verdi, con il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e i consiglieri comunali Stefano Buono e Marco Gaudini, sottolineando che “quest’anno i Verdi hanno deciso di celebrare la Giornata nazionale dell’albero regalando 100 alberi a Napoli e ai napoletani che tra l’altro sono un ottimo sistema per combattere lo smog”.

“Abbiamo attraversato tutta la città, dalla periferia alla zona collinare, dal centro storico al centro direzionale e, dovunque, abbiamo trovato la piena collaborazione dei residenti e di quanti vivono e lavorano nelle aree in cui abbiamo piantato alberi, con la sola eccezione di piazza Caruso dove alcuni ragazzi non erano contenti della piantumazione che gli renderà più difficile attraversare i giardinetti a bordo degli scooter e hanno minacciato di sradicarli” hanno aggiunto appellandosi “a tutti coloro che oggi ci hanno sostenuto e incoraggiato affinché sorveglino gli alberi, adottandoli in un certo senso per difenderli dai soliti vandali pronti a distruggere il bello che c’è nella nostra città. Inoltre invitiamo tutti i proprietari di cani a bagnare con l’acqua le urine degli animali per evitare che danneggino gli arbusti. Tra i motivi principali della devastazione del verde cittadino c’è l’attività dei parcheggiatori abusivi e degli incivili che li fanno abbattono in particolare sui marciapiedi per creare spazi auto”.

Quasi tutti gli alberi piantumati oggi, a eccezione di quelli sistemati in piazza Municipio, forniti dal vivaio Stefano Bonifico, sono stati offerti dall’imprenditore Roberto Fogliame, attivista dei Verdi, che ha deciso di dedicare tempo e soldi per portare più verde a Napoli e nei comuni della provincia.

A collaborare con gli operai, oltre a Borrelli, Buono e Gaudini, c’erano i vari consiglieri di Municipalità e assessori comunale e municipali dei Verdi, tra cui l’assessore comunale Maria D’Ambrosio, i consiglieri municipali Salvatore Iodice, Laura Carcavallo e Debora Piemontese e l’assessore municipale Roberto Marino. Tutti hanno partecipato alle piantumazioni cominciate alle prime ore del mattino nel Rione Luzzati e piazza Municipio, per proseguire poi in piazza Carlo III, piazza Caruso, nell’area tra via Sanfelice e via de Pretis, in viale Giulio Cesare a Fuorigrotta, e per spostarsi infine al Vomero, a cominciare dalla zona di via Cilea

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.