Tra i convocati anche Sprocati e Perico, fuori Zito e Alex

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Diverse novità in arrivo nella formazione che affronterà il Brescia domani pomeriggio: al Rigamonti, infatti, Bollini inserirà qualche modifica in tutti i reparti. Il rientro di alcuni elementi, rimasti a lungo fermi ai box per infortunio, consente alla Salernitana di poter contare su qualche pedina in più e di operare, quindi, diverse variazioni. Il recupero totale di Schiavi, quello parziale di Sprocati ed il rientro di Vitale, dopo la squalifica, consentono a Bollini anche di ritoccare l’assetto tattico in corso d’opera, se non addirittura di affidarsi alla rinnovata disposizione tattica fin dall’inizio.

Tutto dipende dal tecnico e dall’intenzione di giocarsi la carta dell’ex della Pro Vercelli, modificando di conseguenza assetto a centrocampo e attacco. Con Sprocati in campo la Salernitana, infatti, si affiderà inevitabilmente al 3-4-3; senza l’esterno di Monza, ci si disporrà ancora con il 3-5-2. Le variazioni, anche in corsa, saranno rese possibili anche dal rientro in difesa di Schiavi, che andrà a completare il trio di centrali davanti a Radunovic, consentendo a Vitale di avanzare sull’out mancino. Il terzino partenopeo prenderà, di conseguenza, il posto di Alex, alle prese tra l’altro con qualche acciacco.

Sulla fascia opposta, in caso di 3-5-2 iniziale, dovrebbe esserci Gatto, mentre in mediana rimane ancora qualche perplessità, alla luce della diffida che pende sul capo sia di Minala che di Ricci. Bollini non vuole correre il rischio di perderli entrambi nella successiva gara casalinga, in caso di contemporanea ammonizione. Per cui, sta ragionando sull’ipotesi di inserire uno tra Rizzo e Odjer, per sostituire Ricci o Minala, mentre Signorelli sarebbe confermato. In avanti, stavolta, non ci sono dubbi sull’impiego di Rossi nell’undici di partenza. La staffetta dovrebbe interessare Bocalon e Rodriguez, con il primo favorito a partire da titolare, alla luce della migliore condizione fisica.

In caso di inserimento di Sprocati, però, la Salernitana perderà ovviamente una punta per giocare con due esterni ed in questo caso, sarebbe chiamato in causa Di Roberto. Con il passaggio al 3-4-3 si cambierà pure in mediana con un centrocampista costretto ad accomodarsi in panchina. La Salernitana torna ad avere più alternative a disposizione. Tra i convocati rientra anche Perico, al pari di Tuia, già presente la scorsa settimana. Anche l’ex del Cesena, tornato da poco a disposizione, per ora partirà dalla panchina.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.