Salerno: Luci d’Artista, affari d’oro per gli imprenditori – VIDEO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
“Luci d’Artista è un grande fenomeno che ha portato economia a Salerno in un periodo morto”.

Albergatore, ristoratore, imprenditore con 160 tra dipendenti e collaboratori.

Generoso Russo, salernitano di Battipaglia, ha vissuto lo sviluppo turistico della città e, anticipando spesso gli altri, ha investito:

“Abbiamo contato milioni di turisti: Salerno sta crescendo ed il centro storico si è trasformato. Noi, per esempio, abbiamo iniziato con una piccola attività ed oggi gestiamo tre alberghi di cui uno a 5 stelle extra lusso Hotel suite Salerno Palazzo Luciani; poi l’albergo del Centro Storico ed il B&B Centro Storico per un totale di 25 camere. Contiamo nell’apertura dei parcheggi di Piazza della Libertà (750 posti, ndr), poi andremo a regime con atri tre locali nel sotto piazza.

Intanto, il 19 dicembre, inaugureremo The Clipper Pub, locale stile nave 1820. Abbiamo clientela nazionale e estera da Irlanda, Spagna, Lussemburgo, Svizzera, Cina. Già oggi, rispetto al 2016, siamo ad un +45%. Qui la crisi non ci tocca”.

Lo scrive LaDenuncia.it di Francesco D’Ambrosio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Vorrei chiedere all’amministrazione comunale se anche I VENDITORI DI CALZINI e DI OMBRELLINI sono imprenditori che pagano le tasse. Stamattina a Corso V. Emanuele vi erano decine tra chi vedeva calzini (importunando in modo pazzesco I turisti) e chi vedeva ombrellini ultima generazione. Addirittura davanti Banca d’Italia un tizio aveva Esposto 12 ombrellini di vario colore e un’auto dei VVUU, a 7/10 mtr. di distanza con vigili a bordo. Questi, I VVUU stavano seduta tranquilli in auto e gli ombrellini di fianco. Tutto normals? questa e’ una citta’ turistica, stiamo proprio a posto.

  2. Non sapete più che scrivere per denigrare questa bella iniziativa
    Arrendetevi all’ evidenza

    Lo so che brucia

  3. Allora, chiariamo una cosa, anzi…un paio di cosa (Maraio scrivi e impara):
    1. Un b&b non può MAI essere definito un “hotel extra lusso”. Per definizione un bed and breakfast e’ una sorta di alloggio turistico informale, che offre un letto e la colazione.Si deve trattare in ogni caso di una attività a conduzione familiare, condotta cioè da privati all’interno della propria abitazione e dimora, ovvero il luogo in cui si vive abitualmente. Il numero massimo di stanze e posti letto adibite al servizio varia a seconda della legge regionale; in genere c’è un limite di 3 stanze e 6 posti letto, ma alcune regioni ne consentono di più. La colazione fornita deve essere composta di cibi preconfezionati poiché i B&B non sono autorizzati a preparare, manipolare e servire alimenti, salvo diverse disposizioni regionali.
    E mi fermo qui.
    2. un Hotel a 5 stelle invece deve avere una reception aperta 24 ore su 24, conoscenza di tre lingue straniere da parte del personale addetto, camere singole di almeno 9 metri quadrati, camere doppie di almeno 16 metri quadrati e bagno di almeno 5 metri quadrati. Gli alberghi 5 stelle sono di solito gli unici che offrono la televisione satellitare in camere ed un servizio di trasporto bagagli 24 ore su 24Sono garantiti un ascensore per le struttura che si sviluppano oltre i due livelli ed un montacarichi o ascensore di servizio; l’ingresso dell’albergo dev’essere protetto da una pensilina o da un portico.

    Il servizio ristorante è assicurato presso un’apposita sala con dimensioni minime secondo specifica calcoli.

    Sono previste inoltre un’area per il soggiorno o la lettura, una sala per la prima colazione ed una sala riunioni.

    Per ogni area comune sono annessi dei servizi igienici distinti per sesso.

    Il servizio minimo garantito per l’albergo a 5 stelle ovviamente è il più completo e prevede:

    -personale(in divisa) addetto al ricevimento 24 ore su 24 con conoscenza di almeno tre lingue estere
    -portierato notturno
    -lavaggio e stiratura dei capi con consegna in giornata
    -parcheggio 24 ore su 24 per almeno l’80% delle camere
    -trasporto bagagli
    -servizio in camera 24 ore su 24
    -servizio con addetto presso locale bar 16 ore su 24
    -pulizia delle camere una volta al giorno più riassetto pomeridiano
    -fax e fotocopie
    -Internet, Tv e telefono in aree ad uso comune

    Le camere sono dotate di ogni confort:
    poltrona, frigo bar, connessione internet, tv satellitare, cassetta di sicurezza, telefono, sistema di insonorizzazione per ridurre i rumori.

    I bagni completi di lavabo, wc, bidet, vasca o doccia e con acqua calda e fredda sono presenti nel 100% delle camere e sono forniti un campanello di allarme per le emergenze; tra gli accessori vi sono accappatoio, asciugacapelli, oggettistica per l’igiene personale, oltre agli asciugamani, al cestino per i rifiuti ed i sacchetti igienici.

    La maggior parte degli alberghi offre servizi aggiuntivi rispetto ai parametri minimi, in particolare il servizio di noleggio auto (anche Limousine) con o senza autista è in genere garantito.

    In molti hotel a cinque stelle possiamo trovare un Wine Bar con specialità enogastronomiche, un Cigar Lounge, dove poter fumare raffinati sigari, la tecnologia Wi-fi, il servizio di cambio valuta, il servizio escursioni e visite guidate.
    Un’altra caratteristica degli hotel di lusso sono le Suite: camere molto ampie o mini appartamenti dotati di ogni confort per sentirsi come a casa propria.
    Il Centro Benessere o SPA è sempre più diffuso e non solo nei cinque stelle: con i suoi locali per la sauna e il bagno turco, le piscine, i percorsi idrovascolari, il servizio massaggi ed estetico, sicuramente garantisce un relax completo che soddisfa anche i clienti più esigenti
    ADESSO ABBIAMO CAPITO?
    Salerno purtroppo e’ per pochi.Le persone talentasse sono costrette ad emigrare. In questa città può esserci solo gente paesanotta con una mentalità paesanotta

  4. Sono un commerciante del quartiere Pastena ( SALERNO ) volevo salutare in primis i signori lettori che su quest’ articolo vengono presi per i fondelli perchè vengono dette solo fandonie .. metto le mani avanti dicendo che io non ho mai fatto corsi di giornalismo o cose simili quindi non sono in grado di giudicare.. ma ve ne prego con il cuore in mano quando scrivete questi articoli di specificare almeno la zona che intendete faccia “affari d’oro” ..(detto da voi, perchè ahimè parlando con i miei “colleghi” che hanno esercizi commerciali IN PROPRIO nel centro cittadino vengono anche presi in giro quando leggono questi articoli perchè in cuor loro sanno che ad arricchirsi sono soltanto i grandi marchi .. nemmeno i bar vedono tutti questi soldi perchè parecchi “turisti” vengono gia con le bottigliette d’acqua e i contenitori del caffè PRETENDENDO di usare la toilette {che poi volevo chiedere al Sig. Napoli perchè non ha fornito la Lungomare con Toilette Pubbliche}) … veniamo a noi.. vi dicevo che vi chiedo con il cuore in mano di specificare che chi trae benefici da questa cafonata delle Luci d’Artista sono soltanto i Parcheggi per i Pulman, i Bangladesh sul Corso e quelle sottospecie di SubAffitti che chiamano Bed&Breackfast.. invece noi cittadini di “Serie B” aventi attività tra Mercatello, Pastena e Torrione veniamo mortificati a livelli estremi non avendo nemmeno il passaggio di questi “turisti” perchè siamo completamente sconosciuti dalle Locandine o dalle Guide nemmeno se fossimo tribù delle Americhe del Sud.. Hanno messo soltanto qualche luce sulla Nazionale oppure qui a Pastena quell’orsacchiotto ma nelle traverse tipo dove c’è la mia attività le uniche luci che vedremo tra poco saranno i Lumini per i morti dato che oggi (Sabato) si contavano sulle dita le persone che sono entrate e non mi sembra giusto per una persona che ha un’attività nella Zona Orientale pagare le stesse tasse di una della “Salerno per Bene” mha… mi dispiace avervi fatto perdere tempo per questo sfogo ma ne ho , anzi , ne abbiamo veramente le PALLE PIENE!!! Il bello è che non si vedrà mai una ribellione generale perchè il popolo salernitano è diviso dall’ 75% che è una massa di persone che vive la propria vita parlando dei problemi della Salernitana o della schedina persa al 90esimo il 20% delle persone che con il loro stipendio riescono ad arrivare a fine mese e a mantenere una macchina e che quest’anno con la tredicesima riusciranno a “mangiarsi il panettone” .. quindi chi gli e lo fa fare di scendere in piazza a protestare e poi c’è il 5% delle persone come me che si lamenta su internet non per scatenare “liti da tastiera” ma per far sapere la verità “offuscata” dai Media .. concludo mandando un saluto al Signor Vincenzo De Luca.. con affetto , un Salernitano!

  5. Io a causa del casino delle luci spesso vado nella zona orientale a mangiare o a cercare i regali.
    Diciamo che il centro va ai tutisti la zona orientale si becca tutti i salernitani.
    Ai commercianti della zona orientale chiediamo più iniziative ed un occhio di riguardo per noi indigeni

  6. x PASTENA
    Capisco perfettamente la frustrazione del commerciante di Pastena. Hai pienamente ragione ma ragionando allo stesso modo anche un commerciante di Fuorni potrebbe pretendere molta più attenzione per Natale. Perchè non lo dimentichiamo anche Fuorni è parte del Comune di Salerno.

  7. Per Alex.. perdonami ma ho completamente dimenticato Sant’Eustachio, Mariconda e Fuorni (mi giustifico dicendo che sono talmente offuscato dalla rabbia che ho tralasciato queste zone.. invece i SIGNORI che ci “governano” come si giustigicano? Che sono offuscati dal grasso al cuore? ) A titolo informativo oggi è stata l’ennesima Domenica da coma .. chissà dove andremo a finire.. Chi vivrà, vedrà .. Buona serata Alex 🙂

  8. Scusami commerciante di Pastena,

    ma che c’e’ da vedere a Pastena? luci o non luci, non ha una caratterizzazione turistica, potrebbero anche riempirti di luci a led non vedresti incrementi comunque.

    Se vuoi approfittare dell’evento:
    1) Piazzati dove la gente va.
    2) Metti un attività in grado di beneficiarne, se vendi macchine per cucire difficile che la cosa ti tocchi.

    Comunque un incremento dell’economia cittadina ha benefici indiretti e ricadute su tutte le categorie.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.