Teggiano: Opportunità Formative nella Città Museo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Conferire alla Città di Teggiano un ruolo propulsivo per le iniziative formative rivolte ai giovani, alle donne, alle imprese e alle organizzazioni impegnate nella filiera del sociale e del terzo settore è l’obiettivo che l’Amministrazione Comunale intende perseguire nel nuovo anno.

Per la definizione di partnership qualificate con Enti di Formazione, Agenzie Interinali, Associazioni Professionali, Università, Imprese e Organizzazioni datoriali si sono già attivati il Consigliere Cono Morello e il Presidente del Consiglio Comunale Vincenzo D’Alto.

Grande soddisfazione per il Sindaco Michele Di Candia che vede concretizzarsi una attività importante per il Comune di Teggiano e per l’intero Vallo di Diano grazie al lavoro dell’Amministrazione Comunale e dell’Ufficio Europa.

Saranno attuati corsi di formazione professionale di 200 ore per giovani disoccupati, di età compresa tra i 18 e i 29 anni, finanziati dal programma “Occupazione Garanzia Giovani”, nell’ambito di una partnership definita tra il Comune di Teggiano, l’Ente di Formazione Professionale Socrates e l’Ufficio Europa Teggiano.

“Organizzazione di eventi musicali e culturali” e “key competence – fai impresa con internet” saranno i primi due corsi che si terranno a Teggiano per i quali è necessario effettuare le iscrizioni entro il mese di dicembre. Un ulteriore corso di formazione “guida ambientale ed escursionistica” sarà attuato a Buonabitacolo grazie all’impegno del Sindaco Giancarlo Guercio, dell’Associazione Fermento e del Forum dei Giovani.

Altre attività di formazione, ricerca attiva e servizi innovati per il lavoro saranno attuate in collaborazione con QUANTA SpA, società multinazionale di servizi per le risorse umane, interessata a collaborare per la creazione di un Polo Formativo e di Orientamento al Lavoro a Teggiano.

Ulteriori attività in materia di “enterprise creation” e coaching per giovani imprenditori, sono previste il prossimo anno con l’avvio del progetto “Tanagro Opportunità Giovane” finanziato nell’ambito del programma Benessere Giovani  e il progetto “Dianum Opportunity” per il quale è in corso la definizione di partenariati nell’ambito delle filiere agricola, ambientale e del turismo rurale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.