Baronissi si conferma città Smart, debutta la Carta d’Identità Elettronica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ operativo da oggi, a Baronissi, il rilascio della carta d’identità elettronica, che va a sostituire il tradizionale documento cartaceo. La nuova Carta è realizzata in materiale plastico, ha le dimensioni di una carta di credito ed è dotata di microchip che memorizza i dati del titolare, comprese le impronte digitali. A testare con successo il servizio fornito dal Comune sono stati il sindaco Gianfranco Valiante e il vicesindaco Anna Petta che avevano necessità di rinnovare il proprio documento di identità.

“Baronissi si conferma città smart – sottolinea il sindaco Gianfranco Valiante – siamo tra i primi comuni della Campania ad avviare il servizio che, secondo le direttive nazionali di e-government, trasformerà questo documento nello strumento di accesso telematico non solo dei servizi del proprio Comune di residenza ma di tutta la Pubblica amministrazione”. “Grazie alla sinergia con i funzionari ci siamo attivati tempestivamente per introdurre la carta d’identità elettronica – ha spiegato l’assessore all’anagrafe Marco Picarone – in anticipo sulla normativa che impone questo passaggio entro la fine del 2018. E’ un adeguarsi all’evoluzione dei tempi e alle esigenze dei cittadini.

La carta di identità elettronica non si differenzia da quella tradizionale solo per l’aspetto ma contiene maggiori informazioni del cittadino come il codice fiscale, impronte digitali, estremi dell’atto di nascita. Inoltre, sarà possibile aggiungere al microchip la volontà di essere donatori di organi”. Per il rinnovo del documento occorre presentarsi personalmente allo sportello dell’ufficio anagrafe muniti di una fototessera.

Il Comune acquisirà i dati del cittadino, la fotografia e le impronte digitali e li trasmetterà telematicamente al Ministero dell’Interno il quale, attraverso il Poligrafico dello Stato, emetterà la Carta di Identità Elettronica e la recapiterà all’indirizzo dichiarato dal cittadino (oppure in Comune) entro 6 giorni lavorativi. Occorrerà quindi richiedere la carta d’identità per tempo, dal momento che il rilascio non è più immediato. Il costo della nuova carta d’identità è di 22 euro. Le carte di identità cartacee in corso di validità continueranno ad esserlo fino alla naturale scadenza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.