I fatti del giorno: mercoledì 27 dicembre 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
FINE DELLA LEGISLATURA, IL 28 MATTARELLA SCIOGLIE LE CAMERE
IUS SOLI, LETTERA AL QUIRINALE. I 70 ANNI DELLA COSTITUZIONE

Ultimi giorni della legislatura. Giovedì la Conferenza stampa di
fine anno di Gentiloni. Lo stesso giorno Mattarella dovrebbe
sciogliere le Camere. La data ipotizzata per andare alle urne è
il 4 marzo. Continuano le tensioni tra Pd e Sinistra mentre
crescono le divergenze tra Berlusconi e il M5s. Ius soli:
proseguono le polemiche. In una lettera a Mattarella, il
movimento ‘Italiani senza cittadinanza’ chiede il rinvio dello
scioglimento delle Camere per approvare la legge. Le ragazze e i
ragazzi nati da genitori stranieri e cresciuti in Italia
ricordano che proprio il 27 dicembre ricorrono i settant’anni
della della Costituzione. La Repubblica festeggia la
“Costituzione più bella del mondo”, tour in 12 città.
—.

ITALIA IN MISSIONE IN NIGER. MIGRANTI, NUOVI ARRIVI DAL MARE
370 SOCCORSI A NATALE. ARRESTATA FOREIGN FIGHTERS ITALIANA

Per ‘contrastare il traffico degli esseri umani ed il
terrorismo’ l’Italia si prepara per una missione in Niger. Lo ha
annunciato il premier Gentiloni precisando che sarà ‘no-combat’.
Finisce la tregua degli sbarchi di migranti. La notte di Natale
255 persone sono state soccorso, nel Mediterraneo Centrale. A
questi se ne aggiungono 134 recuperati su un’imbarcazione alla
deriva, sempre nel Mediterraneo centrale, dalla nave della ong
spagnola Proactiva Open Arms. Arrestata al rientro in Italia, su
mandato europeo della Francia, la giovane di origine marocchina,
che aveva portato i 3 figli in Siria, legata a esponente Isis.
Il cancelliere austriaco Kurz attacca l’Ue: costringerci sui
migranti non aiuta. Vienna contro le quote, ‘aiuti a casa loro’.
—.

ESPLODE OLEODOTTO IN LIBIA, ‘È STATA UNA BOMBA DELL’ISIS’
PETROLIO ALLE STELLE IN BORSA, L’IMPIANTO È IN CIRENAICA

Un commando armato, molto probabilmente dell’Isis, ha provocato
un’esplosione all’interno dell’oleodotto in Cirenaica che
trasporta greggio al terminale di Al-Sider. L’oleodotto, della
compagnia Waha, una sussidiaria della compagnia nazionale
petrolifera (Noc) che produce 260.000 barili al giorno. Dopo
l’esplosione, che provoca la perdita di 90.000 barili al giorno,
l’impianto ha interrotto il pompaggio dal terminale. Immediato
l’effetto sul prezzo del greggio alla Borsa di New York dove le
quotazioni salgono dell’1,49% a 59,34 dollari. Secondo fonti
militari, la bomba all’oleodotto è opera Isis.
—.

SFERZATA D’INVERNO PORTA PIOGGIA, VENTO E NEVE
LO SMOG FERMA TORINO, MILANO E PARTE DELLA LOMBARDIA

E’ attesa tra domani e giovedì un’intensa perturbazione che
interesserà tutta l’Italia quando un’ondata di aria fredda
artica porterà precipitazioni diffuse soprattutto sulle regioni
del Centro e del Nord-Est, neve a bassa quota al Nord e un
deciso rinforzo dei venti. In Liguria è già allerta. Blocco
delle auto diesel fino agli Euro 4 compresi, da oggi a
Milano, per il superamento del limite di 50 microgrammi
per metro cubo delle polveri sottili PM10. Limitazioni al
traffico per lo stesso motivo anche a Bergamo e Pavia. A Torino
il blocco della circolazione torna domani fino ai diesel euro 5.
—.

NAVALNY NON POTRÀ CORRERE PER LE PRESIDENZIALI RUSSE DEL 2018
ATTIVISTA CINESE WAN GUN CONDANNATO PER ‘SOVVERSIONE’

Escluso dalla corsa elettorale, a causa della sua condanna per
frode, il leader d’opposizione Alexei Navalny, fa appello al
boicottaggio del voto del prossimo anno. Il Cremlino studia
contromosse per fermare il maggiore oppositore di Putin. Un
tribunale cinese ha condannato oggi l’attivista Wu Gan,
conosciuto anche come ‘il macellaio volgarissimo’, a otto anni
di prigione per sovversione e cinque anni di privazione dei
diritti politici. L’attivista farà appello.
—.

I MIGRANTI E GERUSALEMME NEL MESSAGGIO DEL PAPA
NATALE CON GLI OCCHI E I VOLTI DEI BIMBI E DEGLI EMARGINATI

Papa Francesco, per la quinta veglia del suo pontificato, ha
rivolto il pensiero a quanti sono costretti a ‘lasciare la loro
terra e mettersi in cammino’. Ha usato l’esempio di Giuseppe e
Maria per ricordare che è Gesù a dare il documento di
cittadinanza. Poi la Terrasanta per ribadire che servono due
Stati e confini riconosciuti da tutti. E ha invitato a vedere
Gesù nei volti dei tanti bimbi’ che sono ‘costretti a lasciare i
propri Paesi, a viaggiare da soli in condizioni disumane, facile
preda dei trafficanti di esseri umani’.
—.

RAGAZZINO FERITO DA PROIETTILE VAGANTE, É ANCORA IN COMA
L’APPELLO DEL PROCURATORE, CHI SA PARLI. INDAGINI A TAPPETO

E’ ricoverato in coma farmacologico, all’ospedale di Caserta,
Luigi P., 14enne di Parete, ferito alla testa a Natale da un
proiettile vagante mentre era seduto su una panchina con alcuni
amici in via Vittorio Emanuele, sul corso principale del paese.
Mentre proseguono serrate le indagini della Procura di Napoli
Nord, il sostituto procuratore Vittoria Petronella, si appella
ai cittadini perchè raccontino ciò che hanno visto.
—.

È MORTO A MILANO LO CHEF GUALTIERO MARCHESI, AVEVA 87 ANNI
VITTORIO CECCHI GORI VIGILE, SI STA RIPRENDENDO BENE

E’ morto a Milano Gualtiero Marchesi, chef italiano tra i più
famosi al mondo. Aveva 87 anni. Titolare del ristorante ‘Il
Marchesino’, aveva ricevuto numerosi riconoscimenti e
onorificenze. Migliorano le condizioni di Vittorio Cecchi Gori,
ricoverato per ischemia e problemi cardiovascolari al Gemelli di
Roma. L’ex moglie Rita Rusic, con i figli Mario e Vittoria,
arrivati da Miami sono andati all’ospedale dove hanno trovato
l’ex produttore ‘cosciente, vigile, ovviamente provato’.(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.