Museo Madre e Ravello Festival, due riconoscimenti internazionali

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Due importanti riconoscimenti, in ambito internazionale, premiano l’arte in Campania. L’”Artribune” elegge Andrea Viliani miglior Direttore di Museo d’Italia, per il lavoro puntuale e rigoroso su collezione e mostre temporanee svolto nell’ultimo anno della sua direzione a Napoli del Madre, con le recenti collaborazioni con Pompei e Capodimonte. Inoltre, “Il giornale della musica” indica tra i dieci migliori concerti del 2017 in Europa quello diretto dal maestro greco/russo Teodor Currentzis con il suo gruppo MusicaAeterna, concerto di chiusura del Ravellofestival, il 30 agosto scorso.

“Ancora due importanti riconoscimenti per le attività culturali e artistiche della Regione Campania che confermano, anche in questo settore, una Campania delle eccellenze di livello internazionale” dichiara il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.