Roccapiemonte: a 20 anni assunto come messo comunale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa

Entra in servizio oggi uno dei più giovani dipendenti pubblici d’Italia. Ciro Faiella, classe 1997, diplomato all’ITC R.Pucci di Nocera Inferiore, ultras della Rocchese, nella quale ha pure militato, sarà il nuovo messo comunale. L’assunzione è arrivata al termine di una procedura di selezione esterna ex Art.16 legge 56/87.

Ciro Faiella sarà assunto a tempo pieno ed indeterminato, dopo il mese di prova obbligatorio, con il ruolo di esecutore, con qualifica di messo comunale, categoria B1, addetto alle notifiche di atti, adempimenti legati alla pubblicazione degli atti all’albo pretorio comunale, utilizzo principali programmi informatici, uso di internet, altre mansioni in ambito amministrativo collegate o attinenti.

Il giovane rocchese è quasi da Guinness dei Primati in quanto, stando ai dati forniti dall’Aran, l’Agenzia che si occupa del pubblico impiego, è sempre più difficile per i giovani essere assunti dalle pubbliche amministrazioni e gli under 30 sono appena il 2.7% della categoria. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Mi volete dire che in.tutta la provincia nessuno abbia presentato domanda e aveva requisiti per essere assunto secondo l’ex Art.16 legge 56/87?
    Con tutto il rispetto, ma chi ci crede?
    Ci sono purtroppo migliaia di dottori disoccupati che ambirebbero a quel lavoro…sento puzza di ricorso al tar…

  2. Sono convinto che Ciro Faiella aveva tutti i titoli per competere,evidentemente quelle migliaia di dottori e sapienti che tu evidenzi non erano motivati e per questo sono stati scartati.Ben venga questa nuova gioventù motivata e meritevole.Auguri sig.Faiella e Complimenti.AD MAIORA.

  3. L’ert. 16 della L 56 è una legge ancora attiva che viene usata per lavori a tre mesi presdo le pubbliche amministrazioni sia a tempo detetminato che a tempo indeterminato per cui chi è attento alle chiamate delle pubbliche amministrazioni non deve secondo me essere accusato di essere raccomandato andate a controllare la anzianità di iscrizione al collocento e chi e quante persone hanno risposto a quell avviso proma di criticare informatevi perché potete essere denunziati pet calunnia e diffsmazione come ho fatto io e quella stronza che mi ha fatto ricorso lo ha preso in quel posto perché anche io grazie alla legge 56 art. 16 ho preso un posto pubblico e quella soggetta fino al 2020 per i danni mi verserà ancora € 300.00 al mese ed io quando li prendo vado a puttane alla faccia sua è da premettere che quella che mi ha fatto ricorso è una separata con una figlia e attualmente va a pulire i portoni auguri a quel ragazzo a cui gli do il consiglio di denunziare chi ti fa ricorso e di fare come me di metterlo in quel posto

  4. Per meritocrazia:
    In che mondo vive, si sa che che negli enti pubblici e specialmente quelli locali entrano solo per concorsi truccati, non faccia il difensore delle cause perse, il sistema funziona così purtroppo,ma non dica che non c’era un laureato con più competenze di un 20enne appena diplomato,ma per favore, lei crede agli asini che volano mi sa!

  5. Di professione sono avvocato e difendo anche le cause perse,ma le vinco tutte perchè sono bravissimo e mi faccio pagare.Lei invece si esprime da perdente e disfattista.Il giovane Faiella ha vinto perchè crede nelle sue capacità meritevoli e competitive,con la sua competizione e da diplomato ha vinto un concorso e sconfitto i laureati e gli edotti.Questi sono i giovani del futuro che L’Italia ha bisogno.
    Complimenti Faiella,hai dato una grande lezione di Meritocrazia

  6. in un una nazione civile non farebbe notizia un ventenne che prende un posto nell amministazione pubblica… ma qua siamo in italia….
    .

  7. Potrai aver vinto anche il ricorso perché non c’erano prove per dimostrarlo,ma visto la tua malignità se esiste una giustizia ti auguro di spendere quei soldi in medicine e di essere punito dalla vita per la tua infamità!

  8. Complimenti avvocato bravissimo, numero uno, bravo, hai vinto il premio per umiltà! Se lo dice lei che è bravissimo ci crediamo, applauso!

  9. Appunto xche esiste la giustizia ho vinto la prova te la do io 21 anni di iscrizione al collocamento che per la legge 56 art. 16 vale molto ai fini della graduatoria non è infamita ma semplicemente ho fatto valere i miei diritti.

  10. Sono un avvocato bravissimo e credo nella meritocrazia,ti ringrazio dell’applauso ma è opportuno applaudire più questo giovane emergente Ciro Faiella,esempio di una nuova generazione che migliora compete e ha sconfitto gli edotti e i laureati.Il modello di bravura di questo giovane si traduce in una citazione di Albert Einstein “CHI DICE CHE E’ IMPOSSIBILE,NON DOVREBBE DISTURBARE CHI CE LA STA FACENDO”
    Un avvocato del Foro di Roma

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.