Baby gang, l’allarme di Lembo: «Serial Tv non formano coscienza civile»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
«Dei segnali di violenza dei mass media e dei serial televisivi non contribuiscono alla formazione di una coscienza civile.

Bisognerebbe fare serial su altre tematiche non quelle che affascinano, purtroppo i giovani senza prospettive e senza futuro. Le baby gang sono l’anticamera di comportamenti che sfiorano i connotati dell’associazione criminale di tipo mafioso. Sono preoccupato perché la scuola della criminalità comincia in modo molto prematuro». Lo ha detto il procuratore capo della repubblica di Salerno Corrado Lembo a margine della conferenza stampa che ha portato all’individuazione di 9 giovanissimi autori di danneggiamenti alle auto in sosta tra Salerno e Cava de’ Tirreni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. …ma vuoi vedere che fosse colpa di Gomorra in Tv e non del fatto che questo stato non offre ai giovani nessuna opportunità di un lavoro decente !

  2. ma come si fà ad affermare una simile battuta.
    Cercate di reprimere la delinquenza con i giusti mezzi a disposizione invece di scaricare la colpa sui programmi televisivi.

  3. x ITALIANO STANCO
    L’educazione inizia anche e soprattutto dai Media. Se diffondi violenza, invii psicologicamente messaggi ai giovani di fare altrettanto.
    Non bisogna avere 3 lauree per capirlo. Forse questo concetto si capisce anche con poco.
    Purtroppo è la politica ipocrita, da 150 anni a questa parte, che plasma e crea l’individuo a suo piacimento.

  4. Einstein … Chissà perché i giovani che lavorano ed hanno obiettivi nella vita, non cercano e fomentano violenza. Tutti quelli che vedono “violenza” in tv dovrebbero delinquere ?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.