Divieto far ritorno a Salerno per 3 anni per i giovani della gang delle auto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Il Questore della Provincia di Salerno ha emesso 9 provvedimenti di rimpatrio, con Foglio di Via Obbligatorio con contestuale divieto di far ritorno nel Comune di Salerno per 3 anni, nei confronti dei componenti della banda di giovani, residenti tutti a San Marzano sul Sarno e Pagani, responsabili dei gravi danneggiamenti di numerose auto in sosta e lungo le arterie cittadine effettuati nella notte dello scorso 11 ottobre, sottoposti agli arresti domiciliari, a seguito di specifica ordinanza cautelare disposta dall’Autorità Giudiziaria.

Nella fase precedente all’emissione dei provvedimenti della Questura, è stata valutata a pieno la pericolosità sociale dei giovani, in relazione al fatto che, per realizzare il raid, erano state usate pistole ad aria compressa con piombini. La misura di prevenzione adottata dal Questore, non consentirà per il periodo stabilito, la presenza dei 9 ragazzi nel Comune di Salerno se non previa autorizzazione, a seguito di una rigorosa valutazione dei motivi posti alla base di una specifica richiesta e per il tempo strettamente necessario a soddisfare le ragioni sottese alla deroga.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. cosa si deve aspettare per vedere un pò di sana galera o servizi civili obbligatori a un criminale che fa questi reati minori ma odiosi, solo gli assassini hanno un minimo di sicurezza di farsi almeno 7 o 8 anni di galera(e non sempre)l’ergastolo e scomparso e quando ti condannano a 30 anni dopo 20 anni esci per buona condotta, l’italia e diventato per davvero il paese dei balocchi, mi vergogno di essere italiana.

  2. Almeno i danni causati gratuitamente e senza alcun motivo, queste MERDE li pagheranno? Già, è vero, questo paese è proprio a loro misura e dimensione, che schifo.

  3. Questa è una misura precauzionale del Questore credo, non una sentenza dei giudici.

    Spero che i giudici siano severi, questi sono dei bastardi senza pentimento e vanno trattati come bestie fastidiose.

  4. Se un proprietario di un veicolo bersagliato li avesse sorpresi a danneggiare la sua auto e si sarebbe fatto giustizia da solo, sicuramente ora starebbe in galera…che disgusto

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.