Uccide la moglie e tenta di togliersi la vita mentre i figli sono in cortile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Tragedia, questa mattina, a Cava de’ Tirreni, dove una lite tra marito e moglie è finita nel sangue. I due, dopo l’ennesimo alterco si sono armati di coltello e si sono colpiti a vicenda. La moglie, Nunzia Maiorano, 41anni, è morta; il marito Salvatore Siani, 48enne, èricoverato in gravi confizioni in ospedale.

La tragedia s’è consumata tra le mura di casa a Sant’Anna, dove la coppia viveva mentre in cortile c’erano i loro due bambini e alcuni familiari. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della tenenza di Cava de’ Tirreni e del reparto radiomobile di Nocera Inferiore. Secondo le prime ricostruzioni alla base dei continui litigi ci sarebbero vecchie ruggini familiari. A darne notizia il quotidiano Il Mattino nella sua edizione on line

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. e fortunatamente questa testata non ha usato il solito femminicidio nel titolone, come invece hanno fatto altre tipo IlMattino.. ovvio che non c’entra nulla il femminicidio, fenomeno che neppure esiste in sé, visti i dati istat; infatti tra i morti ammazzati le donne sono un quarto del totale, gli uomini gli altri tre quarti.. Proprio a Cava anni fa una donna uccise il marito a coltellate ma nessuno ha parlato di maschicidio.
    Questo caso è purtroppo “solo” una triste vicenda di famiglia sfasciata .. nella quale tra l’altro anche l’uomo è stato accoltellato ed è quasi morto, essendosi trattato di una lite tra i due.. poteva morire lui e non lei, e nessuno avrebbe gridato al maschicidio o alle donne assassine, anzi avrebbero scritto che quella della donna era una giusta reazione a qualche fantomatica violenza magari psicologica.
    Un pensiero ai due bambini che di colpo sono rimasti soli..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.