I fatti del giorno: mercoledì 31 gennaio 2018

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
USA, TRUMP: “E’ NUOVO MOMENTO AMERICANO, LAVORIAMO UNITI”
DISCORSO STATO UNIONE:”KIM DEPRAVATO”,GUANTANAMO RESTA APERTA

Ieri sera a Capitol Hill il primo discorso di Trump sullo stato
dell’Unione. Il presidente Usa parla di un “nuovo momento
americano” e si dice disposto a “lavorare con membri di entrambi
i partiti” accantonando “differenze” e cercando “unità”. Torna
ad attaccare Pyongyang, parlando della “natura depravata di
Kim”. Rilancia sul suo piano immigrazione e ne torna a chiedere
l’approvazione, poi ricorda: anche gli americani sono “dreamers”
Guantanamo resterà aperta, ha annunciato. Russiagate: oggi
l’audizione di Bannon in commissione alla Camera.
—.

ELEZIONI, PRODI PER IL PD E CONTRO LEU
DI MAIO OGGI A LONDRA. BERLUSCONI STASERA DA VESPA

La campagna elettorale entra nel vivo dopo la composizione delle
liste, e arriva la presa di posizione di Prodi: il Pd è per
l’unità del centrosinistra, Leu no. Grasso replica: divisi per
volontà di Renzi. Intanto i dem chiedono il ritiro del candidato
M5s al Senato amico di Spada. Di Maio è oggi a Londra.
Berlusconi sarà stasera ospite di Porta a Porta.
—.

EMA, ITALIA PRESENTA RICORSO
LORENZIN: POSSIBILITA’ SONO POCHE

È stato depositiamo ieri sera in via telematica tramite
l’Avvocatura generale dello Stato il ricorso del Governo
italiano alla Corte di giustizia europea in merito
all’assegnazione ad Amsterdam della sede dell’Ema, l’Agenzia
europea del farmaco. “Ma le possibilità sono poche, perché
conosciamo le procedure di Bruxelles”, afferma la Lorenzin.
—.

CAVIE UMANE: CADE PRIMA TESTA, VW SOSPENDE MANAGER
SMOG, PRESSING UE A PAESI SOTTO ACCUSA: AGIRE SUBITO

Cade la prima testa dopo il caso dei test dei gas di scarico su
scimmie e cavie umane che sta travolgendo l’industria
dell’auto tedesca: Volkswagen ha sospeso il manager Thomas Steg,
responsabile per la sostenibilità e le relazioni esterne.
Pressing intanto dell’Ue ai paesi che sforano i limiti di smog:
“Non possiamo continuare a rinviare”, dice il commissario Vella
—.

MORTO A 35 ANNI EX STAR ‘GLEE’, PROBABILE SUICIDIO
DISPERSO NELL’ATLANTICO IL N.1 DELLA ‘QUICKSILVER’

Trovato morto a 35 anni l’attore americano Mark Salling, che
nella serie tv ‘Glee’ era ‘Puck’: si tratterebbe di suicidio;
era in attesa di sentenza per pedopornografia. In Francia
ricerche a tappeto dopo la scomparsa di Pierre Agnès, n.1 del
marchio sportivo Quiksilver: se ne sono perse le tracce dopo che
era uscito come di consueto per andare a pesca nell’Atlantico.
—.

COPPA ITALIA: ATALANTA-JUVE 0-1, STASERA MILAN-LAZIO
FIGC, MALAGO’: INDISPENSABILE COINVOLGERE GENTE CALCIO

Nell’andata delle semifinali di Coppa Italia, la Juventus vince
1-0 a Bergamo contro L’Atalanta con gol di Higuain. Stasera al
Meazza la sfida tra Milan e Lazio. “Storicamente sono presidente
o segretario generale Coni che devono prendersi la
responsabilità di fare il commissario, poi sarà indispensabile
coinvolgere persone di calcio”: così Malagò sui possibili
scenari dopo il flop delle elezioni per la presidenza della Figc
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.