Salernitana: un punto in meno rispetto alla scorsa stagione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
La Salernitana ha un punto in meno rispetto a quanti ne aveva ottenuti alla 25esima giornata dello scorso campionato: 30 quest’anno, 31 nella stagione 2016-2017 (7 vittorie, 10 pareggi e 8 sconfitte).

Se con i 35 gol segnati l’attacco 2017-18 risulta il migliore degli ultimi quindici anni, la stessa cosa non si può dire per la difesa. Con 35 reti Sprocati e compagni hanno segnato sette gol in più del 2016-17 (28) e nove in più del 2015-16 (26).

Per trovare una Salernitana più prolifica si deve tornare al 2001-02 con 37reti. La difesa, invece, ha incassato 38 gol, nove in più dell’anno scorso (29) e tre in più del 2015-16 (35).

Colantuono fin qui ha disputato sette partite sulla panchina della Salernitana. Il debutto il 16 dicembre a Chiavari contro l’Entella gara vinta 2 a 0. Poi due sconfitte di fila: Foggia in casa (0-3) e Palermo al Barbera (3-0).

Dopo la sosta natalizia il ritorno al successo con il Venezia il 20 gennaio 3 a 2. Poi il pari beffa du Terni (2 a 2), la sconfitta all’Arechi con il Carpi (1-2) e la sconfitta di Pescara.

Con Colantuono 8 i gol fatti in sette partite e 13 quelli incassati. Da segnalare che la Salernitana ha ottenuto un punto nelle ultime 3 partite

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Sono 3 anni che la iacuvella è sempre la stessa. Abbiamo preso più gol quest’anno che nel primo anno di B, ripetendo ancora una volta gli stessi errori in fase di costruzione della squadra. Ma questi non sono errori, ormai lo hanno capito anche le pietre per terra. Il Comune ha il dovere, avendo di fatto dato in mano a Lotito questa squadra, di chiedere che si faccia da parte e trovi un acquirente che possa dare un futuro dignitoso, che non sia fatto di scene alla Cala, ma che non sia fatto da personaggi come il signor Fabiani. L’unico modo dignitoso di festeggiare i 100 anni di questa società è mandare via questi pagliacci: la serie C non è una vergogna, essere la seconda squadra di un peracottaro si.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.