A Mercato San Severino tecnica innovativa per operare i calcoli del pancreas

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

I calcoli del pancreas verranno operati per via endoscopica, attraverso la bocca, con una tecnica innovativa mini-invasiva effettuata dall’equipe della UOC di Endoscopia Digestiva di Mercato San Severino (SA) dell’AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona. Nel mese di Giugno a Washington (USA) saranno presentati, in occasione della Digestive Disease Week (DDW), i risultati di uno studio scientifico internazionale che ha coinvolto diversi centri di riferimento mondiali, tra cui la Johns Hopkins University di Baltimora (USA) con la Dr.ssa Gutierrez ed il Prof Khashab e l’Unità Operativa Complessa di Mercato San Severino (SA) diretta dal Dr Maurano, assistito dal dottor Zulli, che è risultata unico centro italiano a partecipare a questo prestigioso studio internazionale.

Si tratta di una nuova tecnica endoscopica di alta specializzazione, che prevede la rimozione di calcoli di grandi dimensioni impattati nel pancreas mediante l’utilizzo di una mini sonda laser introdotta, attraverso la bocca, direttamente nel dotto pancreatico. Questa nuova tecnica permetterà di evitare interventi chirurgici demolitivi, gravati da un alto tasso di complicanze e mortalità.

L’equipe del Dr Maurano da anni è fautore delle innovazioni in campo mini-invasivo endoscopico per la risoluzione della patologia calcolotica difficile delle vie biliari, del fegato e del pancreas. “Questa sperimentazione – ha dichiarato il dottor Maurano – fa seguito ad un percorso di collaborazione internazionale nato alcuni anni orsono e si avvale dell’utilizzo straordinario di un millimetrico endoscopio (colangioscopio) che, attraverso un altro strumento simile ma di dimensioni maggiori,  viene introdotto attraverso la bocca fino all’intestino, per permette di entrare all’interno delle vie biliari e dei dotti pancreatici, di vedere dall’interno il fegato e il pancreas, e di trattare patologie che altrimenti necessiterebbero di una chirurgia complessa”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.