Pontecagnano Faiano: “Sbloccascuole”, resoconto visita al plesso “Aquilone.it”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Continuiamo a investire sull’eccellenza delle nostre scuole e sul futuro dei nostri bambini e dei nostri ragazzi”.

A ribadirlo, questa mattina, il Primo Cittadino Ernesto Sica che, insieme al Vice Sindaco Domenico Mutariello, all’Assessore ai Lavori pubblici e Manutenzione Mario Vivone e all’Assessore alla Pubblica Istruzione Maria Rosalba De Vivo, ha visitato il plesso dell’Infanzia “Aquilone.it”, facente parte dell’Istituto Comprensivo “Amedeo Moscati” guidato dal Dirigente Sergio Di Martino.

Un importante momento di confronto per recepire nuove istanze rivolte al miglioramento dell’edificio e condividere l’importanza dei lavori effettuati dall’Amministrazione, nell’ambito dell’operazione “Sbloccascuole 2017”, nella struttura di via Calabria che hanno riguardato il potenziamento dell’isolamento termico e dell’impermeabilizzazione delle pareti e della copertura, tinteggiatura, rivestimento esterno, sostituzione degli infissi e delle porte della cucina.

Calorosa, come sempre, l’accoglienza da parte dei piccoli, con canti e bandierine tricolori, e proficuo il confronto con il responsabile della scuola Linda Graziano, gli altri insegnanti e collaboratori.

Con l’operazione “Sbloccascuole 2017” il Comune ha garantito una serie di azioni inerenti alla messa in sicurezza e all’efficientamento energetico per un milione di euro liberati dai vincoli di bilancio con gli  spazi finanziari assegnati dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

I lavori hanno interessato anche i plessi Primaria “Corvinia”, Infanzia “Marco Polo” di Picciola e Primaria “G. Rodari” di Casa Parrilli.

Inoltre, sono già stati predisposti, nei prossimi giorni, gli interventi alla Scuola dell’Infanzia “Baroncino”.

“Risultati straordinari – il commento del Primo Cittadino Ernesto Sica – che premiano l’intensa programmazione dell’Amministrazione e i nostri investimenti sulla formazione e sulla crescita. Le visite testimoniano un rapporto di collaborazione sempre più forte e sono per noi una preziosa occasione di confronto finalizzata a risolvere criticità e ad accogliere proposte a favore di plessi sempre più sicuri e funzionali”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.