Fucili e bombe artigianali: in manette l’attentatore del racket

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Eboli hanno eseguito l’arresto di Biagio Scaglione, pluripregiudicato di Colliano accusato di aver acquistato due pistole semi automatiche con matricola abrasa, due fucili automatici forniti di munizioni e dodici ordigni esplosivi artigianali. Le indagini – secondo quanto riportato da IlMattino – sono partite nel 2017 quando nel dicembre scorso vennero fermate tre persone tra Colliano e Contursi in possesso delle armi e ritenute responsabili di alcuni attentati esplosivi ai danni di alcuni bar e night club. Da quella occasione iniziarono le indagini che hanno portato gli investigatori a risalire a Biagio Scaglione quale proprietario di quelle armi e bombe artigianali.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.