Va in giro per Padula con la droga in auto, arrestato 26enne di Novara

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
A Padula, i carabinieri di Sala Consilina, coordinati dal capitano Davide Acquaviva, hanno arrestato in flagranza di reato un 26enne di Novara per detenzione di sostanze stupefacenti al fine di spaccio.

Nel corso di controlli delle principali arterie di collegamento del Vallo di Diano, predisposti dai militari nei fine settimana, è stato sottoposto a un’ispezione un giovane incensurato che, a bordo di una Mercedes, all’atto del controllo dichiarava di essere un bravo ragazzo e di non avere nulla fuori posto.

Tuttavia i carabinieri, insospettiti dall’atteggiamento nervoso del 26enne, hanno sottoposto a perquisizione il veicolo e, il giovane, all’atto di scendere dalla macchina, tentava di occultare tra le parti intime un panetto di hashish. I militari hanno arrestato così l’uomo, sottoponendo a sequestro lo stupefacente – del peso di 50 grammi – nonché 500 euro in contanti, somma ritenuta provento dell’attività di spaccio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.