De Luca, nuovo attacco a Di Maio e M5S: ”Truffatori politici”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
“Continua la truffa politica.  Siamo noi che abbiamo difeso la dignità di tutti i territori della Campania e di tutti i cittadini a cominciare dalla Terra dei Fuochi. Sono i Cinquestelle che per anni hanno legato l’espressione di voto in tante realtà alla presenza della camorra. Sono loro che devono giustificarsi per le dichiarazioni rese all’indomani delle campagne elettorali e chiedere scusa ai cittadini per quello che hanno detto.
Per memoria ricordiamo le dichiarazioni di Luigi Di Maio del 15 luglio 2015: “Se De Luca ha vinto lo ha fatto pure con i voti della camorra…”.

Lo scrive sulla sua pagina Facebook il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Ma si rende conto o no che grazie a questa sua arroganza e maleducazione sempre, questo sentirsi superiore a tutti, questo suo accusare ed incolpare sempre gli altri per i propri insuccessi(fallimenti), insomma tutto questo è stato il motivo del suo declino, qualcuno glielo può fare notare che veramente è sgradevole il suo modo di fare?

  2. inizia ad essere patetico con queste dichiarazioni…
    se vogliamo parlare di truffatori politici, negli ultimi 30 anni, da dx a sx, passando per il cx abbiamo avuto il top del top, che ha ammazzato ogni speranza per tutte le generazioni nate dal 1980 in su’…in particolare i ventenni di oggi stanno messe male molto male… disoccupazione alle stelle… vabbe’ il governatore che ne puo’ sapere…i suoi figli sono dei grandi professionisti… grandi statisti… hanno le spalle larghe…

  3. Oramai è in pieno delirio di onnipotenza, va aiutato.
    I parenti più stretti gli stiano vicino.

  4. A questo punto del delirio ritengo che, se ancora tra i suoi alleati politici ci sia qualcuno con un residuo di ragionevolezza o di ambizione futura, chi appoggia la sua maggioranza faccia bene a scaricarlo senza ulteriori indugi. Ormai nelle farneticazioni di quest’individuo non c’è più nulla di politico, solo rancore personale, violenza mediatica e odio verso il mondo intero, reo, a suo vedere, di pensarla diversamente da lui. Il problema è che siamo solo all’inizio della fine e se questo processo non viene accelerato da chi ha gli strumenti politici per farlo rischiamo di dover sopportare le esternazioni di questo anziano inviperito ancora per diversi anni. Naturalmente a danno di tutti noi!

  5. non capisco perchè ce l’avete tanto con De Luca, forse non siete di Salerno o lo siete e non siete mai stati in altre città : basta anche solo andare a Napoli e vedere com’era 30 anni fa e com’è adesso. Trovatemi un’altro politico che in circa una trentina d’anni di attività non sia mai stato condannato e abbia invece realizzato numerevoli opere come lui, lo credo bene che sia presuntuoso. Non sono un laccher e nulla mi ha dato, molte sue scelte non mi piacciono(il crescent è troppo grande, la piazza pure, ecc….) però non so se altri sindaci possano di aver fatto realizzare una metropolitana, parco pinocchio, parco del Mercatello, riaperto il Teatro Verdi, La Villa Comunale, la Cittadella Giudiziaria, vari pezzi del Trincerone, Marina d’Arechi, ecc…..

  6. Per rispondere ad Anonimo delle 15.32 sicuramente De Luca ha avuto grandi meriti per la trasformazione urbana di Salerno e per la sua crescita complessiva nell’immaginario nazionale, ma a che prezzo? Che bilancio vero si ritroverà il comune di Salerno quando inevitabilmente i suoi compagni di partito lasceranno le grinfie del potere sulla città? E poi tutto questo livore, questa acredine verso chi ha vinto democraticamente le elezioni rivela la sua vera concezione della democrazia che è tale solo quando vince lui e poi diventa associazione camorristica quando vincono gli avversari? Cupio dissolvi……..la fine è vicina

  7. Complimenti Max per come hai illuminato e aperto il cervello all’anonimo delle 15.32.Ho l’impressione che sei uno di quei giovani laureati della nuova generazione del M5S che chiedono Meritocrazia.
    Complimenti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.