Nuovo autovelox sulla Cilentana: previste sanzioni per 1,7 mln l’anno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Un nuovo incubo per gli automobilisti campani e precisamente coloro che percorreranno la strada provinciale Cilentana, la nota arteria che collega la piana del Sele con la zona sud del Salernitano dove ci sono le più rinomante località balneari della Campania. Sarà attivato a breve infatto un nuovo autovelox dal quale si stima l’arrivo di una cifra di circa 1,7 milioni di euro l’anno, che scaturiranno dalle sanzioni di controllo della velocità. Di questi, tolti i soldi destinati alla provincia di Salerno (competente per l’arteria) l’investimento maggiore riguarderà interventi di manutenzione e messa in sicurezza di strade, segnaletiche e barriere (circa 640mila euro); la parte restante andrà per il potenziamento di attività di controllo e accertamento delle violazioni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Articolo davvero risibile! Avete capito dove sarà situato il nuovo autovelox? C’è scritto pure il bilancio annuale di previsione degli incassi e le sue ripartizioni, ma nulla si dice su chi lo monta e su chi lo gestirà…….Mah se questo è giornalismo ditemi voi.

  2. Max, e non solo: è giustizia?? è lotta alle infrazioni? ovviamente no, è solo una truffa legalizzata, visto che hanno già stabilito quante multe devono fare.. Se ci fosse un magistrato serio dovrebbe sequestrare tutto fin da ora.. anche per le questioni da te poste

  3. Avranno previsto pure chi sarà multato!
    Sarà nella zona di competenza di Vallo della Lucania.
    Ok agli autovelox, ma l’incasso totale vada nelle casse dello Stato e non dei Comuni o comunque interamente destinato a obiettivi precisi e non esclusivi della comunità locale, visto che a pagare saranno quasi esclusivamente coloro che non sono informati della sua esistenza, cioè i forestieri.
    Ad Agropoli stanno incassando bei soldini, ma sono talmente interessati alla sicurezza stradale che non si degnano di riparare proprio quel tratto di strada in cui sono presenti due “scalini” e avvallamenti piuttosto evidenti e pericolosi.
    Oramai le politiche economiche dei Comuni si limitano agli autovelox e ai parcheggi: a questo punto eleggiamo al Comune direttamente i vigili urbani e risparmiamo soldi per sindaci, assessori ecc ecc.
    Spero di non dover cominciare a comprendere gli automobilisti italiani alla guida di auto con targa rumena o polacca.
    E faccio notare che sono di Vallo della Lucania.

  4. Questa è una grossa piaga tutta italiana, che la politica, a qualsiasi livello, non ha nessuna voglia o interesse a risolvere. Qualche hanno fa ci fu una proposta bipartizan tra Destra e Sinistra per far destinare i soldi allo Stato affinchè migliorasse la viabilità: ovviamente caduta nel vuoto. Così come il costo delle assicurazioni divenuto sempre più proibitivo.
    Effettivamente credo che l’unica soluzione sia la targa bulgara…….

  5. La strada in questione è una provinciale, questa ha deciso di regalare gli incassi a sindaci amici pur di non gestirli loro. Vorrei sapere un. Omone piccolo come Vallo della Lucania su quali strade spenderà gli introiti derivanti degli incassi esorbitanti? “secondo me qui gatta ci cova. PRESTO NE VEDREMO DELLE BELLE

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.