Auchan, Piero De Luca (Pd): «Ministro convochi Tavolo con azienda e parti sociali»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“I vertici di Auchan Retail Italia hanno comunicato ai lavoratori degli ipermercati di Napoli e di Catania la decisione dell’azienda di interrompere l’attività commerciale nel corso del mese di aprile e di vendere tali stabilimenti.

Stamattina ho depositato un’interrogazione parlamentare per sapere direttamente dal Ministro dello Sviluppo Economico se ritenga opportuno convocare, con la massima urgenza, un Tavolo di confronto al quale partecipino i vertici di Auchan Retail Italia, le Istituzioni locali e le rappresentanze sindacali”.

Lo dichiara il deputato dem Piero De Luca. “In tale sede la multinazionale dovrà chiarire – aggiunge De Luca – quali soluzioni intende attuare per garantire la tutela dei livelli occupazionali e la salvaguardia della continuità aziendale”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.