Salerno, nuovo parcheggio nell’Irno Center: si paga 1 euro ogni 2 ore

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Tre piani di parcheggi con a disposizione 66 stalli per la sosta (33 per piano), mentre l’ultimo sarà riservato ai privati.

La tariffa è di 1 euro ogni 2 ore e sarà aperto tutti i giorni h24. E’ il nuovo parcheggio pubblico interrato all’interno dell’Irno Center a Salerno nell’ex deposito della Sita.

“Sono dei posti auto indispensabili – ha dichiarato il Sindaco Enzo Napoli – l’impianto fa parte dell’opera di riqualificazione urbana voluta anni fa da Vincenzo De Luca. Siamo pronti ad inaugurare un altro parcheggio a Via Vinciprova.” Insieme al Primo cittadino, anche l’Assessore urbanistica comunale, Mimmo De Maio, e Massimiliano Giordano, Amministratore Unico di Salerno Mobilità.

“Sarà possibile anche il pagamento con smartphone tramite app EasyPark, Telepass e MyCicero – riferisce Massimiliano Giordano, rendendo noti alcuni dettagli – il parcheggio rende un servizio migliore anche per la Cittadella Giudiziaria. E’ nostra intenzione fornire anche tipologie di abbonamento per professionisti.”

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. meglio di cosi! Ce ne vorrebbero un altro paio come questi nei punti nevralgici est-ovest, e poi navette, navette, navette, elettriche e a gas; sia sull’asse mare che sull’asse parallelo sub collinare e collinare. Più navette ci saranno, meno macchine circoleranno, e più la gente sarà incentivata ad uscire da casa e a non farsi rimbambire da stronzate televisive h 24…!! E poi l’esercito , pronto con le clave in mano, a suonarle in testa a tutti i vandali e teppistelli in circolazione…!! Vedrai come si calmano tutti, i genitori in primis, e i figli in secundis!

  2. Ripeto lo sfogo di ieri ……..
    …che nessuno userà, per un paio di motivi che vi elenco subito:
    1)la strafottenza della gente; ma pensate che chi deve fare la spesa al supermercato di fianco alla farmacia, o chi deve andare proprio in farmacia, o chi deve semplicemente prender un buon caffè alla faccia di chi sta nel traffico, possa mai andare a parcheggiare correttamente e farsi 2 (dico 2) passi?
    2)chi rimane intrappolato nel traffico quotidiano oramai sembra essersi arreso all’incivilta, non protesta neanche più(anche perché oltre ad essere mandato pure a quel paese dal prepotente ed incivile di turno. ..)
    3 ) ma chi deve controllare. ……MA DOVE STA’?Perché si permette la sosta a ca..o ovunque, soprattutto a via Irno? Ma è mai possibile che per colpa di cafoni arroganti e pigri che fanno che ca..o vogliono(perché sanno che nessuno li multa) il traffico si blocca fino a torrione? E mai possibile che carabinieri e polizia fanno gli slalom tra le auto in doppia e tripla fila e fanno finta di niente, come se fosse tutto legale?
    4) per finire, il “nostro” (s)indaco DeLucalmente manipolato :invece di farsi selfie lui e i vigili urbani, organizzasse veramente un servizio efficiente di supporto alla viabilità
    5)la gente di Salerno non sa’ guidare.
    Scusate di nuovo

  3. Ha ecco perché ieri c’erano in vigili urbani, gli addetti alla pulizia stradale. Però ce ne vorrebbe uno al giorno di questi episodi per avere una città più decorosa.

  4. Bene per i parcheggi
    Ma sempre a pagamento. …
    E pure in Italia vige una norma che nelle città devono esserci in egual misura posti a pagamento e posti liberi.
    Ebbene questi politici-amministratori
    fanno finta di nulla ,arricchendo la Loro SALERNO MOBILITÀ.
    I posti gratis secondo Loro ci sono ….
    Certo …a Matierno, Ogliara, Giovi,Mariconda ecc…..
    Stanno solo riempiendo le Loro tasche.
    Vergognatevi

  5. Ed ecco il motivo:
    I VIGILI URBANI di Salerno hanno perso, al pari delle aziende preposte alla nettezza urbana, il controllo della città. Saranno anche meno del necessario ma quelli che ci sono fanno poco e male il loro dovere. Per dirne una, ignorano nella maniera più assoluta le regole elementari della deterrenza, un esempio per tutti: ho assistito basito (tante volte) a scene in cui un veicolo fermo in seconda/terza fila rendeva difficile lo scorrimento del traffico, ebbene due vigili che eccezionalmente passavano, hanno iniziato a fischiare davanti a tutti i negozi e sotto le finestre della zona ed hanno continuato il concerto per fischietti in duetto, finché il cafone ha spostato, con tutto comodo, il veicolo e non è stato sanzionato. Questo comportamento aumenta il fenomeno del posteggio selvaggio perché trasmette il messaggio che se mai il vigile dovesse fischiare, nei rari casi in cui passa, basterà spostare il veicolo più in là, allora perché non posteggiare comodamente proprio davanti al bar/negozio/sala giochi in seconda o terza fila e meglio ancora sulle strisce pedonali?
    Non si dica ora dei cinque milioni incassati per le multe, perché quello è un altro capitolo piuttosto imbarazzante, una telecamera che passa casualmente per la città, pochi giorni all’anno, riesce a elevare migliaia di contravvenzioni e fare cassa ma non ha efficacia come deterrente, prova è che la sosta e la circolazione permangono fuori controllo.
    In conclusione spetterebbe al nostro primo cittadino, responsabile dei servizi comunali, intervenire efficacemente sui vigili urbani, prima di inaugurare cattedrali nel caos.

  6. Per il commento del 21 aprile ore 9.30 :
    Perfettamente d’accordo, hai centrato in pieno il motivo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.