Salerno, emessi due daspo nei confronti di parcheggiatori abusivi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Negli ultimi tre giorni gli agenti del Nucleo Operativo della Polizia Municipale di Salerno hanno svolto la seguente attività:
1) Sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria sette parcheggiatori abusivi, i quali, dopo la contestazione della sanzione prevista dal Codice della Strada, sono stati allontanati dalla zona dell’esercizio dell’illecita attività. Sono stati emessi dal Questore due Divieti di Accesso (Daspo) per altrettanti parcheggiatori non autorizzati, su proposta dello stesso Nucleo Operativo.
2) Con l’ausilio del Consorzio Bacino SA/2 , della Società Salerno Pulita e del Servizio Igiene Urbana del Comune, sono state bonificate 30 zone della città  (tra centro storico, centro, zone alte e zona orientale), laddove si erano create delle microdiscariche. Durante l’attività,  a seguito di ispezione e controlli, è stato possibile risalire a quattro responsabili degli abbandoni, che sono stati sanzionati con verbale di 500 euro. Stessa sorte è toccata ad altre due persone individuate attraverso le telecamere di videosorveglianza.
Sono stati sanzionati anche due amministratori di condominio per mancato rispetto delle norme sulla raccolta differenziata.
3) Sono stati verbalizzate e allontanate dieci persone di etnia rom, intente nell’attività di accattonaggio in Piazza Mazzini nei pressi delle casse di Salerno Mobilità e nelle adiacenze di attività commerciali, per le quali sarà  avanzata proposta per l’emissione del Divieto di Ritorno a Salerno.
4) Per quanto attiene il Regolamento per la tutela e il benessere degli animali sono stati effettuati controlli con l’ASL Veterinaria e la Lega Nazionale Per La Difesa Del Cane sulla regolare detenzione di cani. Nel corso dell’attività si è  provveduto a sanzionare due detentori per la mancata microchippatura del loro amico a 4 zampe, con verbale di 103 euro, con la conseguente applicazione del regolare microchip.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Arresto per estorsione, questa l’unica soluzione. Altro che daspo,dispo o duspo. Non prendiamoci in giro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.