Bollette non pagate? Il sogno è già realtà per 20mila italiani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Alessandro Meluzzi – noto psichiatra, criminologo e anchorman televisivo – l’ha definito, come sempre a ragion veduta quando interviene su un dato tema, “un esempio di tecnologia finalizzata ai bisogni dell’umano”. L’idea geniale è di Cristiano Bilucaglia, talentuoso ingegnere biomedico e informatico piemontese, pluripremiato da consumatori e imprenditori, già distintosi nell’economia del Belpaese per aver introdotto con successo nel 2009 l’EuroCredito, di fatto storicamente la prima moneta complementare italiana.

Si chiama ‘ZERO’ (www.scelgozero.it) il primo social utility network della storia: nato per azzerare, lo rivela il nome stesso, le bollette di luce e gas. Canone Rai e accise comprese! Un sogno divenuto già realtà per ben 20 mila italiani, in soli 35 mesi di attività, dal 2015 a oggi. E il numero cresce continuamente, espandendosi a macchia d’olio in tutto il Paese.

‘ZERO’ è un progetto di ‘uBroker Srl’ (www.ubroker.it), la start-up milionaria torinese che ha rivoluzionato i consumi di privati e imprese, attestandosi a quota oltre 25 milioni di euro di giro d’affari, e una crescita galoppante del 300% annuo nel primo triennio di attività. Costi, tariffe, dettaglio spesa, persino Canone Rai e accise vengono totalmente cancellati in bolletta, per chi sceglie di affidare a ‘ZERO’ le proprie forniture primarie.

Un risultato straordinario, unico al mondo, ottenuto con l’erogazione in fattura di un monte sconti complessivo di oltre 2 milioni di euro in forte crescita. Già, perché ‘ZERO’, oltre a tutelare il risparmio e far felici i portafogli e le tasche dei propri clienti, distribuisce ricchezza: come?

Chi sceglie di aderire al progetto, contribuendo alla sua diffusione virtuosa sul territorio, oltre all’azzeramento della bolletta, ottiene la possibilità concreta di portare a casa ricavi anche consistenti. Guadagnare risparmiando, oggi, è possibile.

Come dice il detto, reset, rewind, tabula rasa. Basta, semplicemente, partire da ‘ZERO’.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.