Lo schianto di Nocera, è morto anche il 18enne Gaetano Vitolo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Dopo 20 giorni di agonia ieri si è fermato il cuore di Gaetano Vitolo il diciottenne che era alla guida di una delle due auto coinvolte nell’incidente mortale del 15 aprile scorso a Nocera Superiore in cui aveva perso la vita Raffaele Rossi.

Inutili i due interventi chirurgici per ridurre un ematoma nella scatola cranica. Nel reparto di rianimazione dove c’erano Raffaele e Gaetano c’è anche Emanuele che sta continuando a lottare per la vita. Altri loro due amici sono a casa dopo aver trascorso diversi giorni negli ospedali di Cava de’Tirreni e Salerno per alcune fratture.

Tutti insieme viaggiavano sulla Fiat Punto che, lungo il rettilineo della Statale 18 che da Cava de’Tirreni porta a Nocera Superiore si è scontrata con una Opel Astra che viaggiava in senso contrario e guidata dal cavese M.A. di 47 anni.

Sulla dinamica dell’incidente  si continua a indagre

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.