Battipaglia stasera tutti in chiesa per Mimma: la donna in coma dopo il parto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un’intera comunità riunita per pregare e per chiedere al Signore di fare il miracolo. Battipaglia si è unita e incrocia le dita per Mimma Dente, la 37enne  che sta conducendo la sua battaglia per la vita all’ospedale ‘San Luca’ di Vallo della Lucania , dov’è stata condotta a seguito del coma dopo aver dato alla luce due gemellini all’interno del presidio ospedaliero battipagliese. Tutta la città si è stretta attorno alla famiglia ed è in ansia per le sue condizioni, ed ora, su idea di Enzo Cesaro, amministratore del gruppo Facebook “Sei di Battipaglia..il vero!!” invita tutti, assieme al parroco, don Vincenzo Sirignano, all’appuntamento di questa sera, mercoledì 9 maggio, alle ore 21.00 all’interno della Chiesa Santa Maria della Speranza.

Fonte StileTv

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.