Mercato/ 1° giugno: Piacciono Germano, Castiglia e Gatto della Pro Vercelli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
La Salernitana guarda in casa delle retrocesse per costruire la squadra della prossima stagione.

Elementi interessanti e con voglia di riscatto dopo una stagione da cancellare.

E’ il caso della Pro Vercelli che ha tra le sue fila tre elementi che potrebbero fare al caso della Salernitana.

Si tratta di  Umberto Germano (’82), Luca Castiglia (’89) e Massimiliano Gatto (’95).  Calciatori legati contrattualmente al club piemontese ma che potrebbe rivedere le proprie pretese. Lo scrive il quotidiano Il Mattino oggi in edicola con il nome del difensore centrale Blanchard (’88) nuovamente accostato alla Salernitana.  L’ex Frosinone, di proprietà del Carpi, reduce da un’altra stagione anonima all’Alessandria si è proposto alla Salernitana.  In difesa si segue con attenzione Norbert Gyomber (’92) che la Roma ha dato in prestito al Bari. Occhio anche a Martin Valjent (’95) a scadenza di contratto con la Ternana.

Per il centrocampo si continua a parlare di Davide Gavazzi (’86) dell’Avellino e Davide Agazzi (’93) del Foggia, ma di proprietà dell’Atalanta.  Gavazzi è una sorta di jolly che può ricoprire più ruoli in mediana anche se il suo ruolo naturale è quello di mezzala destra Davide Agazzi è reduce da due ottime stagioni a Foggia, ma per strapparlo alla concorrenza bisognerà trattare con l’Atalanta che detiene il suo cartellino. In mezzo al campo l’idea  di Ledian Memushaj (’86) legato contrattualmente al Benevento per un altro anno. Sempre in casa Benevento piace Del Pinto

In attacco situazione da decifrare a cominciare da Montalto (’88). La Ternana sta alzando il prezzo visto il grande interesse che si è scatenato attorno al giocatore.  Stessa situazione anche per Mirko Carretta (’90) che interessa meno per questioni tecnico tattiche rispetto a Montalto. Sul taccuino di Fabiani, cerchiato in rosso, c’è il nome di Karamoko Cissè (’88) indicato da Colantuono. Cissè sarà impegnato nei play off con il Bari.  Le altre soluizioni sono quelle di La Mantia (’91) dell’Entella ed  Emanuele Calaiò (’82) in uscita da Parma

Per il quotidiano Le Cronache torna di moda il nome di Daniele Vantaggiato in casa Salernitana. L’esperto attaccante brindisino é infatti nuovamente finito sulla lista della spesa del club granata dopo i tanti, sempre vani, inseguimenti delle scorse sessioni di mercato. Vantaggiato ieri ha incontrato il Livorno con cui ha deciso di non rinnovare l’accordo che scadrà il prossimo 30 giugno.

Divergenze di carattere economico e sulla durata del nuovo contratto hanno definitivamente diviso le strade del team labronico e del centravanti classe 1984.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Signori……
    Parliamo di calciatori del 82-83-84 ecc….
    Ma per fare cosa , il torneo di bocce ai campi di S.Margherita?
    Stiamo scherzando!!!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.