Consigliere attacca Vigili Urbani. La replica: ”Offeso nostro operato”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Mattinata di tensione quella di ieri  nel centro cittadino di Salerno, dove un incidente avvenuto all’incrocio tra Via Vernieri e Via del Carmine, ha causato la paralisi totale della circolazione urbana per molto tempo. Protagonista Leonardo Gallo, consigliere comunale di Salerno, che ha «sostituito» i vigili urbani, aiutando, insieme ad un altro consigliere, gli automobilisti rimasti bloccati a causa di un sinistro tra un bus ed un’auto. Lo stesso consigliere, ma ancor prima alcuni automobilisti, avevano allertato la polizia municipale che ha detta di Gallo ha tardato ad arrivare.

Dopo l’episodio, Gallo, svestiti i panni di vigile urbano, ha chiesto chiarimenti al comandante della polizia municipale e al sindaco Enzo Napoli. «Ho chiesto una attenta verifica dei turni – ha detto Gallo – e ho chiesto eventuali provvedimenti disciplinari nel caso in cui fossero accertare responsabilità. Ho raccolto le testimonianze degli automobilisti ed ho trasmesso formale istanza al comando di polizia locale, al sindaco e all’assessore competente».

Pronta la risposta della RSU Polizia Municipale di Salerno in quota Cgil a firma di Pasquale Abignano e Domenico Sorice

“Il consigliere comunale non si può permettere di denigrare l’operato della Polizia Municipale,  poteva  utilizzare i canali ufficiali ovvero chiamare il  Comandante per chiedere spiegazioni o eventualmente attivare l’intervento della Polizia Municipale.
Questo consigliere non poteva regolare la viabilità e stare in mezzo al traffico.
Riteniamo la nota del consigliere alquanto offensiva, certamente fuori luogo,  nonché scorretta e mortificante,  impropria, poiché gli agenti impegnati con la vettura che lui ha visto ferma a Piazza San Francesco erano impegnati in altri compiti d’istituto, lontani dal luogo del sinistro che è stato, comunque,  rilevato dalla Polizia Municipale.
Chiedere la condanna degli agenti che hanno rilevato l’incidente ancora prima di conoscere l’operato della Polizia Municipale è alquanto singolare considerato anche il fatto che il consigliere è avvocato e chiede un provvedimento disciplinare.
Alla luce di quest’ultime richieste, la RSU P.M. in quota Cgil chiede invece al SINDACO  CHIARIMENTI in merito alla posizione dell’altro consigliere citato nella lettera inviata al Comando di P.M.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Immediate dimissioni del Comandante della sedicente Polizia Minicicipale e si auspica class action dei contribiuenti cittadini salernitani per danno erariale alla Corte dei Conti.
    Non se ne può più.

  2. Un plauso a Gallo. Sono senza ombra di alcun dubbio, con Te. Hai voglia a chiamare se hai bisogno, in caso di incidente, dei rilievi del caso. Hai voglia a murì.
    A Salerno c’è ancora tantissimo da migliorare. Hanno voglia a dì.

  3. Ma questi signori VVUU sono sempre latitanti. Non si vedono mai in giro. Sono perennemente nelle loro auto di servizio e girano girano girano mai che si fermassero a multare un’auto parcheggiata in doppia fila anche al centro. Andate a corso V.E., a qualsiasi ora, E’ UN’AUTOSTRADA! I vigili sempre impegnati in altre mansioni. I sindacati poi pure i ladri difendono, se dovesse occorrere!

  4. Impegnati, come sempre, a sorseggiare il caffè nel vicino bar, parlando a telefono dei fatti loro!
    Chiunque percorre quotidianamente Via Carmine o strade limitrofe vede ogni giorno la stessa scena!

  5. Giusto per fare un esempio,nel centralissimo Corso Garibaldi,ogni giorno sempre gli stessi scooter parcheggiati sul marciapiede in prossimità del Banco di Napoli di fronte stazione. Ma è possibile in una città che si vanta di essere civile,rispetto a realtà regionali vicine tollerare situazioni del genere? Per non parlare anche di auto sui marciapiedi in prossimità di Piazza della Concordia e anche quì sempre le stesse. Mi sorge un dubbio,ma i proprietari godono di immunità?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.